Tre Mercury Racing R450 HD su Novamarine NP 120, “mission possible” a 62 nodi sul mosso.

Tutto è estremo su questo gommone militare che ai tre Mercury Racing R450 HD abbina una carena in kevlar, e le prestazioni lo sono pure di più.

Difficile immaginare un connubio più prestazionale tra un gommone di 12 metri destinato al pattugliamento veloce come il Novamarine BS 120 e i tre Mercury Racing R450 HD. Non ci poteva essere partner migliore per il debutto in Italia dei nuovi motori della casa americana che raggiungono nuovi livelli di prestazioni e non solo in termini di potenza.

L’allestimento in tripla motorizzazione ne fa un oggetto riservato a pochi, soprattutto se è in abbinamento con un gommone che nasce per usi strettamente militari come il Novamarine NP 120. Anche se c’è da ricordare che ne esiste pure una versione da diporto, il Novamarine Black Shiver 120, dove, peraltro, al comfort di crociera non si concede più di tanto se non il prendisole a prua e una dinette poppiera più accogliente, ma a noi in questo momento interessa più come banco di prova per il “tridente” di Mercury.

Mercury Racing R450 HD e Novamarine NP 120, il test

Navigare a 62 nodi con mare mosso riuscendo (quasi) a prendere appunti potrebbe essere l’annotazione che apre e chiude il resoconto del test. Ecco perché ho scritto “mission possible” perché per questo binomio Novamarine/Mercury di “mission impossible” ne esistono veramente poche.

Qualche altra annotazione tecnica: da 5 mila giri ho iniziato a usufruire del trim perché l’onda lunga imponeva di regolare l’assetto per continuare a progredire con la velocità.

Dire che i consumi dei tre Mercury Racing R450 HD sono impegnativi è un’ovvietà e cercare una velocità di crociera economica è un esercizio non da poco, però in planata minima, a 17 nodi e 2600 giri, si può navigare con “soli” 74 l/h di carburante, ovviamente totali come i dati che trovate nella scheda. L’ingresso in planata non è rapidissimo (3,8”) ma in 13” siamo già a 50 nodi.

Un po’ per esigenze fotografiche, un po’ per divertimento ci esibiamo in una serie di virate e controvirate che confermano la grande maneggevolezza del Novamarine NP 120: navigando a 40 nodi ci si può permettere qualsiasi brusca manovra che la risposta sarà sempre pronta e del tutto tranquillizzante. Un paio di annotazione “tecniche”: la manetta doppia è praticamente in un blocco unico, pratica però da sdoppiare in manovra (i militari evidentemente non usano i joystick) quando il motore al centro è automaticamente in folle. Il parabrezza non esiste perché così si evita che gli spruzzi e il salino possano ridurre la visibilità: i militari preferiscono gli occhiali.

Leggi anche: La presentazione del nuovo Mercury Racing R450 HD

Mercury Racing R450 HD e Novamarine NP 120, a bordo

Descrivere il Novamarine NP 120 può essere di una rapidità assoluta o richiedere un vero trattato. La seconda ipotesi è negata dal fatto che le specifiche di costruzione non possono essere pubblicate, trattandosi di un gommone per usi militare (di “difesa” precisano quelli che vogliono salvaguardare il “political correct”).

Mi limito quindi a elogiare la bella plancia che dimostra come quando si vuole essere razionali spesso si è anche belli e accattivanti, merito anche due plotter Garmin: tutto è svolto con grande attenzione alla praticità e anche con un risultato di tutto rispetto pure come design.

Il resto è costituito da una sfilza di jockey-seat a poppavia della timoneria, mentre la zona prodiera è tutta sgombra, pronta immaginiamo a ospitare qualche arma e, a ben pensare, considerando il traffico convulso fuori dalla Fiera di Genova una mitraglietta farebbe anche comodo… ma anche questo non sarebbe “political correct”.

I numeri di Novamarine NP 120

– Lunghezza ft ………………………… m 12,14
– Larghezza ft…………………………… m 3,67
– Dislocamento senza motore … kg 2.900
– Motorizzazione max ……………… cv 1.350
– Motorizzazione ……………………… Mercury Racing R450 HD 3×450 cv
– Serbatoio carburante …………… l 1.390
– Serbatoio acqua …………………… l 100
– Omologazione CE ………………… B

Prestazioni

650 giri ……………… 3,2 nodi ……………… 9,6 l/h
1.000 giri …………… 6,2 nodi ……………… 18 l/h
1.500 giri …………… 8,6 nodi ……………… 38 l/h
2.000 giri …………… 11 nodi ………………… 59 l/h
2.500 giri …………… 17 nodi ………………… 75 l/h
3.000 giri …………… 23 nodi ………………… 87 l/h
3.500 giri …………… 31 nodi ………………… 115 l/h
4.000 giri …………… 38 nodi ………………… 142 l/h
4.500 giri …………… 42 nodi ………………… 190 l/h
5.000 giri …………… 48 nodi ………………… 306 l/h
5.500 giri …………… 53 nodi ………………… 360 l/h
6.000 giri …………… 59 nodi ………………… 474 l/h
6.400 giri …………… 62 nodi ………………… 501 l/h

Condizioni della prova

Mare mosso, carena pulita, carburante 600 l, acqua vuoto, equipaggio 2 persone

Prezzo (Iva inclusa)

Mercury Racing R450 HD ………………………… 57.510 euro

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.