Arriva il Garmin Perspective Mode, e il Panoptix migliora anche nella prospettiva di visualizzazione

Quando pensi che un prodotto sia già completo così com’è e non ti serve altro, ecco che arriva l’evoluzione che lo rende ancora migliore. È il caso della nuova funzione Garmin Perspective Mode, che la casa americana ha rilasciato per il trasduttore Panoptix LiveScope LVS32, e che rende più realistica anche la prospettiva della visuale.

Lanciato l’anno scorso, il Garmin Panoptix LiveScope è stata una vera rivoluzione nel modo di vedere i fondali che, con l’usilio dell’alta frequenza e delle modalità LiveScope Forward e LiveScope Down, è possibile vedere in tempo reale e con un dettaglio incredibilmente realistico i bersagli sotto e davanti la propria barca.


Qui tutti i dettagli del Garmin Panoptix LiveScope


Ora, con la nuova funzionalità Garmin Perspective Mode la fedeltà d’immagine migliora anche nella prospettiva di visualizzazione perché basta semplicemente ruotare il trasduttore lateralmente e il fondale lo potete vedere dall’alto come se vi affacciaste dalla barca.

La funzionalità Perspective Mode
La funzionalità Perspective Mode

Tutto questo è possibile grazie a una nuova staffa su cui montare il trasduttore LiveScope LVS32 per poterne cambiare l’angolazione.

La staffa permette anche al chartplotter in plancia di rilevare automaticamente il posizionamento del trasduttore e in base a quello fornire poi la visuale sul display: se lo lasciate nella sua posizione normale, il plotter vi mostrerà la visuale LiveScope Forward e LiveScope Down, se lo ruotate lateralmente otterrete immediatamente, senza altre selezioni da attuare, la visualizzazione Perspective Mode con una panoramica di 20° per 150° con vista dall’alto.

Guarda in questo video le differenti visualizzazioni fra LiveScope Down, LiveScope Forward e Perspective Mode

In sostanza, l’unica cosa che dovete fare è ruotare il trasduttore e buttare giù l’esca, a tutto il resto ci pensano il plotter e il software. Il tutto a un costo da “argent de poche”: l’aggiornamento del software con la funzione Perspective Mode è gratuito ed è disponibile già da subito, mentre la staffa sarà in vendita entro marzo al costo di 99 euro.

Per il resto rimangono tutte le qualità del trasduttore Garmin Panoptix LiveScope LVS32, come il sensore AHRS integrato ad altissima sensibilità, il cui compito è quello di compensare il movimento del moto ondoso per restituire un’immagine del fondale sempre stabile e precisa come se il mare fosse piatto.

Il sistema Panoptix LiveScope è formato da una Black Box GLS 10 e, appunto, dal trasduttore LVS32 in un sistema di assoluta facilità di installazione tramite il conettore plug-and-play, che è pure compatibile con il Garmin Marine Network per condividere le immagini tra più chartplotter connessi in rete.


Scopri tutto il mondo Panoptix di Garmin e i relativi prezzi


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.