Prosegue fino al 30 settembre la Supervalutazione Suzuki, per cambiare il motore usato con uno nuovo

La scadenza di fine marzo dell’iniziativa Supervalutazione Suzuki, che permette di permutare a condizioni più vantaggiose i fuoribordo usati – di qualsiasi marca – con un motore Suzuki nuovo è stata prorogata a fine settembre.

Le misure restrittive di contenimento del coronavirus attuate dal nostro Governo hanno di fatto bloccato qualsiasi possibilità di acquistare beni che non siano di prima necessità, quindi, nel caso specifico, di poter accedere all’incentivo Supervalutazione Suzuki, che Suzuki Italia aveva messo in campo per dare la possibilità a chiunque avesse un motore vetusto di poterne acquistare uno nuovo a condizioni vantaggiose.

Dunque fino alla fine dell’estate (e oltre) chi cambia il proprio vecchio motore con uno nuovo della casa giapponese potrà fruire della Supervalutazione Suzuki, con corresponsioni sull’usato crescenti in base alla potenza del motore da acquistare (vedi più in basso).

La scadenza della Supervalutazione Suzuki, quindi, non è più il 31 marzo, ma il 30 settembre 2020, dando così modo a tutti di intraprendere il proprio acquisto con calma per godersi la stagione estiva.

Le condizioni per accedere alla Supevalutazione Suzuki

L’ammontare degli importi che Suzuki riconoscerà come bonus di sconto per l’acquisto di un fuoribordo nuovo è come segue:

  • da 2.5 a 9.9 cv = € 100
  • da 15 a 30 cv = € 300
  • da 40 a 90 cv = € 400
  • da 100 a 175 cv = € 800
  • da 200 cv e oltre = € 1.000

Le condizioni per poter effettuare la permuta presso uno dei concessionari della rete ufficiale usufruendo della Supervalutazione Suzuki sono di possedere un vecchio motore, di qualsiasi marca purché con più di 5 anni, che sia funzionante e corredato di dichiarazione di potenza o certificato d’uso.

Un balzo di tecnologia fra il motore da rottamare e un Suzuki nuovo

La gamma Suzuki conta 34 modelli di fuoribordo, declinati in oltre 100 versioni, per la maggior parte ordinabili sia nella classica colorazione nera, detta Nebular Black, sia bianca, chiamata Cool White.

Una gamma molto articolata, che va dal piccolissimo Suzuki DF2.5 cv al top di gamma DF350A – che, assieme ai fratelli DF325A e DF300B, è l’unico fuoribordo dotato di sistema Dual Prop a doppia elica controrotante.

C’è poi il nuovo Suzuki DF40A ARI, il piccolo ma poderoso 40 cavalli senza patente, adatto per motorizzare natanti anche di grandi dimensioni e peso.


Leggi la nostra prova: Suzuki DF40 ARI e Arkos 21, un debutto da forzuto


E c’è anche il tasso zero!

Se, nonostante la Supervalutazione Suzuki, vi sentiste ancora frenati da eventuali questioni di liquidità, non c’è alcun problema, perché fino al 31 agosto è in vigore l’iniziativa Finanziamento a tasso zero, che è accessibile a tutti, anche a chi non ha l’usato da supervalutare, per importi da 2.500 a 20.000 euro.


Clicca qui per vedere i dettagli sull’iniziativa Finanziamento a tasso a zero


Ora è decisivo fare la nostra parte per rientrare dalla situazione di emergenza, ma sarà importante non farsi trovare impreparati per la stagione nautica, mai come quest’anno così desiderata e attesa.


Guarda tutta la gamma dei fuoribordo Suzuki sul sito della casa costruttrice


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.