Con i nuovi Suzuki DF115BG e DF140BG arriva la tecnologia digitale drive-by-wire

Suzuki lancia due nuovi fuoribordo, il Suzuki DF115BG e Suzuki DF140BG che, fra le altre caratteristiche, sono i primi in questa fascia di potenza a essere dotati di tecnologia drive-by-wire, ovvero con una connessione digitale, e non più meccanica, fra le manette e il motore.

Già introdotta nelle potenze più alte (da 150 a 350 cavalli), la tecnologia drive-by-wire arriva anche nella fascia da 115 a 140 cavalli. Quali sono i vantaggi? Una maggiore precisione, velocità e fluidità di risposta del motore quando riceve gli impulsi dalla manetta. Anche la fluidità del cambio ne guadagna.

Questo avviene perché a collegare le due unità è un cavo elettrico che trasferisce dati e non più un cavo meccanico che trasferisce forza. E dove c’è elettronica, c’è anche una maggiore ottimizzazione dei consumi, ma non è solo per questo che i nuovi Suzuki DF115BG e Suzuki DF140BG, sono più risparmiosi in termini di carburante.

Il monoblocco da 2.0 litri a quattro tempi dei due nuovi Suzuki DF115BG e DF140BG è infatti stato riprogettato con un rapporto di compressione di 10,6:1, rispetto agli attuali DF115A e DF140A (che comunque rimangono in catalogo), così da calibrare in maniera più efficace l’uso del carburante, portando benefici non solo ai consumi, che dai test di Suzuki sono inferiori dal 5 al 7% a regime di crociera, ma anche all’accelerazione e alla velocità.

Un altro upgrade sui nuovi Suzuki DF115BG e Suzuki DF140BG è l’introduzione di un alternatore da 40 Ampère, per favorire un miglior livello di ricarica della batteria, soprattutto in condizioni di navigazione al minimo, come avviene giocoforza nella pratica della pesca alla traina.

Novità anche per la manutenzione, perché ora il filtro dell’olio è posizionato in modo che per accedervi sia sufficiente rimuovere solo la calandra superiore, ed è contornato da un dispositivo anti caduta dell’olio, così che si possa rimuovere il filtro senza fuoriuscite di olio con conseguente imbrattamento del motore.


Leggi anche: il Suzuki DF140A compie vent’anni ed è sempre sulla cresta dell’onda.


I due nuovi Suzuki DF115BG e DF140BG saranno disponibili a partire dal 20 nelle versioni con gambo lungo (L) da 20 pollici (50 cm) e con gambo extra lungo da 25 pollici (63 cm). Possono quindi coprire un’ampia gamma di barche per la navigazione sia in mare sia in acque interne.

E poi c’è il lato estetico, che ha anche diverse funzionalità pratiche

Tante delle novità apportate sui nuovi Suzuki DF115BG e Suzuki DF140BG non sono visibili agli occhi degli utenti, perché riguardano l’elettronica e la meccanica, ma ciò che tutti possono sicuramente notare facilmente è il look più aerodinamico della calandra, caratterizzato anche da una nuova grafica e dalla colorazione Pearl Nebular Black di Suzuki che, in opzione, può essere sostituita dal Super Cool White.

Più nel dettaglio, la calandra è stata riprogettata con un nuovo sistema di presa d’aria, teso a migliorare l’afflusso e la separazione dell’acqua nebulizzata, e con un silenziatore che, grazie a un risonatore sviluppato e adottato da Suzuki sulla quasi totalità dei suoi motori, permette di abbattere la rumorosità a tutti i regimi del motore.

Per proteggere il motore da carburante eventualmente contaminato da acqua, Suzuki ha inoltre aggiunto un apposito filtro carburante anch’esso di facile accesso e ispezione.

L’inizio della produzione dei nuovi Suzuki DF115BG e Suzuki DF140BG è previsto a partire da ottobre 2020, quindi saranno disponibili sul mercato non prima dell’inizio del 2021.


Guarda tutta la gamma di motori Suzuki sul sito del costruttore


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.