Motonautica: Italiano Offshore ed Endurance, Europeo Circuito O/175

A Fiumicino, si apre il Campionato Italiano di Offshore ed Endurance. Trasferta polacca per tre piloti azzurri per il Campionato Europeo Circuito O/175.

La gara

Conclusa  a Fiumicino la prima prova stagionale del Campionato Italiano della classe 3000 e del Campionato Italiano Endurance Boat Racing.
Sabato le condizioni del mare ieri sono state piuttosto difficili e molti equipaggi non sono riusciti a terminare le gare a causa di problemi meccanici. Nell’Offshore, a dominare è stato l’equipaggio dei francesi Avril Giullaume e Michael Dobouè, che ha vinto sia la gara di ieri sia quella di oggi (disputata in condizioni di mare molto buone); secondo posto, a pari punti (525), per gli azzurri Alex Barone e Lorenzo Moretti (Moretti Racing Team) e per l’altro equipaggio transalpino Pascal Caballero e Jessie Berthois.
Nel Campionato Italiano Endurance, vittoria nella classe B-Sport per Luca Tagliapietra e Alberto Pascali, vincitori di entrambe le manches di gara. Secondo posto per Maurizio Schepici e Massimo Capoferri (che hanno disputato solo la manche di ieri).
Nella classe B-Boat Production, vittoria per lo spagnolo Eduardo Platero che ha corso con Cristian Cesati (comasco del Club Nautico Gabbiane); 800 punti per loro, seguiti al secondo posto da Guido Lasciarrea e da Gianfranco Crespi-Emanuela Procaccini (finiti a pari punti, 400).
Ottimo debutto per la tappa di apertura del Trofeo Suzuki FIM Pro che ha visto la vittoria del giovane esordiente toscano Davide Mantuano (Italia in Competition); presente sul campo gara lo staff della Suzuki Italia, per l’apertura di questo Trofeo che si corre con gommoni Focchi a motorizzazione Suzuki 90 cv in configurazione stock ed il cui calendario seguirà le gare del Campionato Endurance 2014.
Il prossimo appuntamento con l’Offshore sarà quello di Bellaria Igea Marina (RN) il 12-13 luglio, mentre l’Endurance Boat Racing farà tappa a Jesolo (VE) il 21-22 giugno.

La vigilia

Questo weekend gli scafi Offshore ed Endurance saranno in provincia di Roma, a Fiumicino per la prima prova del Campionato Italiano della classe 3000 e del Campionato Italiano Endurance Boat Racing. A organizzare questo è la SSD Tommy Offshore con il patrocinio del Comune di Fiumicino. Attesi 23 equipaggi  (12 Offshore e 11 Endurance) – tra cui i Campioni italiani in carica.

Motonautica_offshore

Il programma di gara prevede venerdì le consuete verifiche tecniche e amministrative (dalle ore 15.00 alle 19.00). La mattina di sabato è tutta dedicata alle prove ufficiali e, dalle ore 14.00 alle 14.45, Gara 1 Endurance; dalle 15.15 alle 16.15 Gara 1 Offshore; conclude la giornata alle ore 19.00 la sfilata delle imbarcazioni a Fiumicino con arrivo a Parco Leonardo. Alle ore 21.30 premiazione.
Domenica, dopo le prove ufficiali della mattina, le gare: dalle 14.30 alle 15.30 Gara 2 Offshore; dalle 15.45 alle 16.45 Gara 2 Endurance. La cerimonia di Premiazione è prevista alle ore 17.00.

Il prossimo appuntamento con l’Offshore sarà a Bellaria Igea Marina (RN) il 12-13 luglio, mentre l’Endurance Boat Racing farà tappa a Jesolo (VE) il 21-22 giugno.

Europeo Circuito O/175

A Mysliborz in Polonia, questo fine settimana si disputerà il Campionato Europeo O/175 in prova unica. Si gareggerà per conquistare il titolo detenuto dal tedesco Renè Behncke.
Tre i piloti azzurri che si cimenteranno nelle quattro manche di gara: Manuel Zambelli (Mot. Boretto Po), Massimo Rossi (Mot. Ass. Milano) e l’esordiente Daniele Frontoni (classe 1991, portacolori dell’Ass. Sportiva Nautica Dilett. MGF Racing).

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.