antonini up40 crossover de simoni

UP40 Crossover: ecco la prima unità in costruzione del megayacht di Antonini Navi

La costruzione del primo megayacht di Antonini Navi è iniziata a dicembre 2020 e il cantiere comincia a svelare i dettagli del nuovo UP40 Crossover, a cui seguirà il modello Motoryacht e poi l’Explorer.

UP40 sta per Utility Platform 40 metri ed è il “molteplice” progetto di yacht presentato da Antonini Navi. È un’unità dislocante firmata da Fulvio de Simoni, che lo ha progettato su input del suo ideatore Aldo Manna e della famiglia Antonini.

Per Antonini Navi UP40 Crossover è una “famiglia” di yacht

Abbiamo definito il progetto molteplice non a caso: dall’UP40 Crossover, infatti, nasceranno altri tre modelli basati sullo stesso scafo, che è stato progettato in ottica modulare per poterlo adattare perfettamente anche alla versione Motoryacht e all’Explorer, che seguiranno a questo modello in costruzione.

Ciò che caratterizza il modello Crossover è il design dell’area poppiera: tutta la zona infatti è stata progettata per trasformarsi in una sorta di spiaggia privata sull’acqua, espandibile e senza barriere, proprio come richiede il trend attuale del mercato.


Antonini Navi entra nel mondo dei megayacht full custom


antonini up40 crossover de simoni

E ci sono anche più declinazioni dell’UP40 Crossover

A sua volta UP40 Crossover sarà declinabile nelle due versioni Open Deck ed Enclosed Bridge, proprio perché Antonini Navi vuole dare la possibilità a ogni armatore di scegliere fra massimo contatto con il mare e dovuta privacy.

Con una lunghezza fuori tutto di 43 metri, Antonini UP40 offre un’altra soluzione innovativa come l’asimmetria rispetto all’asse longitudinale.

Dal ponte principale si raggiunge la parte prodiera percorrendo il lato di dritta, mentre da prua si sale all’upper deck tramite il lato di sinistra. In questo modo si crea una terrazza di oltre 200 mq, con un’area di 90 mq protetta e ombreggiata grazie all’hardtop.

Fra le personalizzazioni delle zone esterne non manca la possibilità di installare una piscina a sfioro sul ponte di prua.

Lo scafo di UP40 Crossover è in acciaio e la sovrastruttura in alluminio. Le linee d’acqua sono state testate presso la vasca navale olandese del Maritime Research Institute Netherland, sia da un punto di vista statico che dinamico, simulando la navigazione anche in condizioni estreme.

I bordi liberi risultano voluminosi e caratterizzati da linee morbide, il taglio della prua è verticale mentre il bulbo conferisce allo scafo una penetrazione pulita sull’onda e un’ottimizzazione di riserva di spinta utile nelle navigazioni con moto ondoso formato di prua.

antonini up40 crossover de simoni

Con l’UP40 Crossover, Antonini Navi propone dunque uno yacht con forte personalità, customizzabile a piacere e dai contenuti moderni e tecnologici.

Guarda la compartimentazione dei quattro ponti di UP40 Crossover

antonini up40 crossover de simoni

Clicca ed entra nel sito di Antonini Navi


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2021 BoatMag. All Rights Reserved.