Novità Opac: un tetto a tutto cielo per un bolide di 30 metri come l’Isa Super Sportivo 100 GTO

In una congiunzione fra il nuovo tetto apribile trasparente di Opac e il parabrezza dell’Isa Super Sportivo 100 GTO nasce un hardtop del tutto panoramico in perfetta simbiosi con lo status di un bolide di 30 metri, quale è il nuovo open di Palumbo Superyachts.

Da un lato c’è Opac, che è specializzata nella progettazione di tetti apribili, ma soprattutto è in grado di realizzare opere personalizzate per specifiche imbarcazioni senza limiti di misura, né verso il basso né verso l’alto.

Dall’altro lato c’è un open di 30 metri dall’indole estremamente sportiva, non solo nel nome che gli è stato attribuito, ma anche per i 44 nodi di velocità di crociera che il cantiere dichiara con tre motori Man V12 da 2.000 cavalli.

A unire questi due poli è un nuovo tettuccio realizzato da Opac appositamente per l’Isa Super Sportivo 100 GTO che, in sé, potrebbe anche essere qualcosa nella norma per un’azienda come Opac, se non fosse che è stato studiato per renderlo trasparente in continuità col parabrezza al fine di ottenere un hardtop totalmente vetrato.


Guarda anche il tettuccio di Opac ad apertura lamellare descritto nel nostro articolo


Cinque metri di larghezza per due di lunghezza di cristallo montati su un telaio in fibra di carbonio, che hanno richiesto all’azienda torinese un calcolo molto accurato anche per ottenere la bombatura corretta per incastonare il tettuccio nel design molto affusolato di tutta la sovrastruttura della barca.


Scopri di più su Opac e il suo operato nel mondo della nautico e anche dell’automotive


L’hardtop ovviamente è apribile grazie a un meccanismo che si solleva e poi scorre verso poppa, per un’apertura completa o anche parziale fino al punto desiderato.

Indipendentemente dall’apertura o chiusura del tetto, dall’interno della barca si può quindi godere sempre di tutta la trasparenza dell’hardtop e della luce che arriva, che oltretutto rimane filtrata dai raggi UV.

Un notevole comfort in più per una barca come l’Isa Super Sportivo 100 GTO, che si pone come un open grintoso e performante ma, proprio per le sue dimensioni, anche come un grande motoryacht lussuoso e di gran prestigio.

Il suo lato sportivo è espresso da una linea estremamente tirata e slanciata dello scafo, che viene ingentilita dalla sinuosità della sovrastruttura, in un design ad opera dello studio Too Design di Marco Casali.

Ma la grinta del nuovo Isa Super Sportivo 100 GTO si sente anche nelle sue prestazioni, che arrivano a una velocità di massima di ben 55 nodi con tre turbodiesel da 2.000 cavalli; una velocità importante per un 30 metri, che comunque è realizzato in infusione di fibra di vetro e carbonio.


Scopri di più sul nuovo Isa Super Sportivo 100 GTO nel sito del cantiere


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2021 BoatMag. All Rights Reserved.