Motonautica: Offshore ed Endurance sull’Adriatico

A Bellaria Igea Marina, in provincia di Rimini, i francesi Avril-Dubouè si aggiudicano la seconda tappa del Campionato Italiano di Offshore; nell’Endurance vittorie di Crespi-Procaccini e Longo-Marani.

Nell’Offshore, a dominare è stato l’equipaggio dei francesi Guillaume Avril e Mickael Dubouè, già vincitore della tappa di apertura di Fiumicino. I francesi anche oggi si sono ripetuti, salendo sul gradino più alto del podio; secondo posto per Roberto Amato e Matteo Maschietto, l’equipaggio veneto della Tommy Offshore; terzi classificati Mauro Cucurnia e Giovanni Casagni, i toscani del Team Jambo.

Nel Campionato Italiano Endurance, primo successo stagionale per Gianfranco Crespi ed Emanuela Procaccini, vincitori di entrambe le manches di gara della classe B-Boat; 800 punti per loro, seguiti al secondo posto dallo spagnolo Eduardo Platero che ha corso con Cristian Cesati (comasco del Club Nautico Gabbiane) e da Guido Lasciarrea (3° classificato).
Nella classe B-Sport, a dominare è stato invece l’equipaggio di Italia In Competition, composto da Rosario Longo ed Enrico Marani; secondo posto per Achille Mazzucotelli, mentre Carlo Bentivogli ha chiuso la gara riminese in 3° posizione; appena fuori podio il leader di classifica Luca Tagliapietra.

Molto combattuta anche la seconda tappa del Trofeo Suzuki FIM Pro (che si corre con gommoni Focchi motorizzati Suzuki 90 cv in configurazione stock): a vincere è stato Simone Balducci (romano dello Special Team Guido Abbate), che si è aggiudicato entrambe le manche di gara alla presenza dello staff della Suzuki Italia. Buona l’affluenza di pubblico che ha seguito con interesse la manifestazione di Bellaria.
Il prossimo e penultimo appuntamento con l’Offshore sarà quello di Napoli il 26-27 luglio, mentre l’Endurance Boat Racing e il Trofeo Suzuki FIM Pro faranno tappa a Como il 27-28 settembre.

Pregara

In programma l’8a Edizione del Trofeo Memorial Piero Fusconi, valida quale 2° prova del Campionato Italiano Offshore della classe 3000, e 2a tappa del Campionato Italiano Endurance Boat Racing e del Trofeo Suzuki FIM Pro, dopo la gara di apertura già disputata a Fiumicino lo scorso 6 e 7 giugno. A organizzare questa importante manifestazione è l’ASD Circolo Nautico Bellaria-Igea Marina, con il patrocinio del Comune di Bellaria Igea Marina.

Tra gli equipaggi che si daranno battaglia, anche quello vincitori della prima tappa stagionale. Il programma di gara di Bellaria prevede venerdì le consuete verifiche tecniche ed amministrative (a partire dalle ore 17.00). Nella giornata di sabato, al termine delle prove libere per Offshore ed Endurance, è prevista la prima gara dell’Endurance e del Trofeo Suzuki FIM Pro (in contemporanea).
Domenica alle ore 10.00, la seconda gara dell’Endurance e del Trofeo Suzuki FIM Pro alle 10.00 e poi alle ore 12.00 la gara Offshore. Si disputeranno a pochi metri dal litorale e questo consentirà al pubblico di essere partecipe di un evento ricco di suspence e spettacolo.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.