Il test dell’Idea 80 Sport Deck con due Honda BF150 D: un 8 metri che vola a 42 nodi

L’Idea 80 Sport Deck è il modello di punta del cantiere brindisino Idea Marine. È un daycruiser di 8 metri che abbiamo messo alla prova con due Honda BF150 D, i due motori appena entrati nel segmento dei fuoribordo di 150 cv drive by wire della casa giapponese. Ecco come è andata.

Lei è la barca Idea 80 Sport Deck del cantiere Idea Marine, loro una coppia di nuovissimi fuoribordo Honda BF150 D con la nuova tecnologia Drive by Wire.

Li ho messi alla prova al Porto di Roma a Ostia durante il meeting Honda Marine, organizzato proprio per la presentazione dei nuovi fuoribordo di media gamma.

Idea 80 Sport Deck con due Honda BF150 D - Foto navigazione di profilo.

Il quadro così mi sembra completo. Resta solo da aggiungere che era una bella giornata di sole, anche se fredda, e il mare era calmo.

Il test dell’Idea 80 Sport Deck con due Honda BF150 D

L’Idea 80 Sport Deck è un daycruiser lungo 8 metri fuoritutto, a cui corrisponde un peso di circa 2 tonnellate senza motori.

Considerando che in questo caso a poppa i fuoribordo Honda erano due, dal peso di circa 220 chili ciascuno, più 210 litri di carburante e 40 litri di acqua, oltre a 4 persone di equipaggio, diciamo che proprio leggeri al momento del test, non eravamo!

I due Honda BF150 D a poppa dell'Idea 80 Sport Deck.

Eppure questi nuovi motori, appena lanciati nel mercato dei fuoribordo di 150 cv, hanno dato sfoggio della loro grinta sin dal basso quando, sollecitati per mandare lo scafo in planata, hanno risposto con una spinta bruciante in grado di mandare in 3,5 secondi tutto questo peso in assetto.

Molto merito va al Blast (Boosted Low Speed Torque) una delle tecnologie messe in campo da Honda da un bel po’ di tempo, insieme al V-Tec di cui questo Honda BF150 D dispone.

Una planata, tra l’altro che questi motori sull’Idea 80 Sport Deck riescono a far mantenere fino a un minimo di 3.000 giri, a cui corrisponde una velocità di 14,7 nodi.

Idea 80 Sport Deck con due Honda BF150 D - Foto navigazione vista di tre quarti di prua.

Gli Honda BF150 D, inoltre, sono dotati dell’ormai noto sistema brevettato ECOmo, che aiuta il pilota a consumare il giusto impostando i motori in un determinato range di giri (tra i 2.000 ed i 4.500) nella migliore condizione per erogare potenza e ottimizzare i consumi.

In pratica il sistema lavora sul rapporto stechiometrico e lo calibra alle effettive necessità di quel momento specifico.

E il risultato viene messo in luce dai consumi rilevati che, a mio parere, e in particolare in questo periodo, sono anche più importanti dei dati riguardanti le velocità massime ottenute.

Idea 80 Sport Deck con due Honda BF150 D - Foto navigazione di profilo.

Ampio range di velocità di crociera. E i consumi sono regolati dal sistema ECOmo

Le velocità di crociera che ho registrato nel mio test è intorno a 22 nodi (3.500 giri), con un consumo di 33 litri ora totali, che salgono a 45 totali a 4.000 giri con velocità intorno ai 27 nodi, per arrivare a 49 litri/ora e una velocità di 30,5 nodi a 4.500 giri.

Insomma, il driver dell’Idea 80 Sport Deck con i due Honda BF150 D ha un bel range a disposizione, potendo scegliere se dare la priorità al contenimento dei consumi o alla velocità.

Idea 80 Sport Deck con due Honda BF150 D - Foto navigazione vista di tre quarti di poppa.

Da notare che questi dati li ho rilevati con i trim a valore zero di regolazione.

Fuori dai 4.500 giri l’ECOmo si disattiva e ovviamente, se si vuole correre, bisogna per forza mettere in preventivo un incremento dei consumi, ma su questo Idea 80 Sport Deck neppure così elevati se vogliamo.

Infatti, alla velocità massima raggiunta, sempre senza uso dei trim, ossia 5.500 giri a 38 nodi, il consumo globale è di 92 litri/ora, mentre al massimo dei giri raggiungibili dai motori (6200 giri/min), si attestano sui 109 litri ora (sempre 54 litri circa a motore), mica male!

Idea 80 Sport Deck con due Honda BF150 D - Foto navigazione vista di tre quarti.

Dopo aver parlato di consumi, come avevo promesso, diciamo anche il top velocistico raggiunto, ossia 42 nodi a 6.200 giri, ottenuti però regolando i trim in positivo all’80/90%.

E se trecento cavalli non bastano, si può salire di potenza

Dal canto suo lo scafo dell’Idea 80 Sport Deck dimostra di saper tener testa a questi motori anche se 300 cavalli come quelli che abbiamo ora a poppa non sono il “top installabile”, che ammonta invece a ben 425 cavalli.

Diciamo quindi che c’è ampio margine di miglioramento anche per gli “smanettoni”.

Idea 80 Sport Deck con due Honda BF150 D - Foto navigazione vista di tre quarti di prua.

La carena, profonda a prua e con un pattino principale e mezzo pattino anteriore per piano di scivolamento, affronta le virate ad alto regime di giri con molta tranquillità e precisione.

C’è poi la gestione iST (intelligent Shift & Throttle) dei motori a migliorare il comfort.

Questo sistema, infatti, agisce su marce e acceleratore attraverso l’uso di un unico leveraggio, cosa che insieme al Drive by Wire regala inserimenti di marcia avanti o indietro morbidi senza “grattate”, ma anche una rapidità di trasmissione degli impulsi dati alle manette e ai motori, il che rende tutto più fluido e preciso.

L’Idea 80 Sport Deck a bordo

Abbiamo detto che siamo a bordo di un daycruiser di otto metri, studiato per un ampio uso diurno, ma con la possibilità di trascorrere qualche notte in cabina.

Idea 80 Sport Deck - letto di prua sottocoperta.

E cominciamo proprio da qui, dove ci accoglie scendendo la scaletta un’area living con un mobiletto a sinistra, il locale toilette separato di fronte con lavello, wc e doccia, e il letto a prua affiancato da grandi oblò. A poppa c’è un secondo letto a due piazze.

Idea 80 Sport Deck - Letto di poppa sottocoperta.

In coperta, invece, l’Idea 80 Sport Deck è un tipico walkaround, che propone a prua la classica soluzione prendisole rialzato e fisso, e un pozzetto multi funzione, in grado di trasformarsi da semplice punto di seduta per i passeggeri in dinner area (montando il tavolo).

Idea 80 Sport Deck - Divanetto in pozzetto.

Interessanti, oltre che comodi, i due divanetti a ribalta previsti su entrambe le murate, che vengono attivati all’occorrenza per ampliare i posti a sedere, altrimenti restano a murata ben incassati senza dare alcun ingombro.

Sempre in pozzetto troviamo il blocco seduta per pilota e co-pilota che può essere basculante in avanti per liberare una piccola area cucina con lavello, un gruppo fuochi e un eventuale frigorifero (entrambi opzionali).

La postazione di pilotaggio è centrale lasciando liberi i passaggi su entrambi i lati per raggiungere la tuga, e la plancia di comando si sviluppa su tre livelli inclinati con un cruscotto per gli strumenti.

Idea 80 Sport Deck - Postazione di comando.

Scheda tecnica Idea 80 Sport Deck

Lunghezza f.t.7,99 m
Larghezza2,54 m
Dislocamento senza motori2.000 kg ca.
Serbatoio carburante280 l
Serbatoio acqua100 l
Portata persone8 B / 10 C
Motorizzazione max425 cv
Omologazione CECat. B / C

Scheda tecnica Honda BF150 D

Potenza150 cv (110,3 kW)
Tecnologia4T – DOHC 4 cilindri in linea V-Tec
Cilindrata2354 cc
Alesaggio x Corsa87×99
Regime di giri massimo5.000 – 6.000 giri/min
AlimentazioneIniezione Elettronica Programmata (Pgm-Fi)
Rapporto di riduzione al piede2,14:1
Alternatore55A
Peso217 kg
ColoriClassic Silver – Total White – Sporty White
Prezzo di listino18.877 euro (Iva inclusa)


I dati della prova dell’Idea 80 Sport Deck con due Honda BF150 D

Giri/MinutoNodiHonda ECOmoL/h totali
7003,23
1.0004,64,8
1.5006,37,8
2.0007,8ECOmo12
2.5009,2ECOmo19,8
3.00014,7ECOmo29
3.50022ECOmo33
4.00027ECOmo45
4.50030,5ECOmo49
5.00034,270,2
5.5003892
6.200 (max)42Trim 80/90109

Condizioni della prova

Mare calmo, sole, vento di tramontana. Carburante imbarcato: 210 l; acqua: 40 l; equipaggio: 4 persone.


Prezzi

Idea 80 Sport Deck
46.500 euro con dotazioni standard, Iva e motore esclusi

Singolo motore Honda BF150 D
18.877 euro Iva inclusa


Leggi anche come è andato il nuovo Honda BF150 D nella nostra prova a confronto su una barca e su un gommone



Clicca ed entra nel sito ufficiale di Idea Marine


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.