Yamaha Switch On, nasce la nuova filosofia a basso impatto ambientale

Nasce Yamaha Switch On. È il programma-filosofia imprenditoriale che riguarda mezzi come il motore elettrico Harmo, lo scooter Neo’s e il concept E01. Un vero e proprio progetto che ripercorre il lungo cammino della casa di Iwata iniziato oltre trent’anni fa, mirando al futuro attraverso il continuo studio e sviluppo di competenze e tecnologie.

di Maurizio Massa

Yamaha Motor presenta il suo nuovo programma Switch On, lanciato da Yamaha Europe, che vuole essere anche una filosofia di prodotto, a cui l’Italia aderisce con azioni precise.

Di Yamaha Switch On fanno infatti parte il fuoribordo Harmo, lo scooter Neo’s, il concept dello scooter elettrico E01, che è l’equivalente di un 125 cc endotermico, la golf car e il motore della e-bike.

Con tutti questi modelli, Yamaha intende rappresentare un modo alternativo di cogliere il concetto di mobilità e sostenibilità.

E i mezzi sopracitati sono stati selezionati nell’ambito del programma Yamaha Switch On per il loro basso impatto ambientale, nell’ottica di rispettare gli standard prefissati dal Green Plan 2050 e agli asset previsti dai criteri ESG (Environmental, Society, Governance).


Leggi di più sul motore elettrico Yamaha Harmo


Motore fuoribordo elettrico Yamaha Harmo.
Yamaha Harmo,

Inoltre si affiancano alle unità a combustione interna, risultato di novità tecnologiche utili a ridurre drasticamente emissioni di Co2.

E proprio la tecnologia costituisce il vantaggio competitivo di Yamaha: infatti, in confronto al 2007, un modello 125cc Euro 5, con motore di ultima generazione Blu core, produce circa il 30% in meno di grammi di Co2.

Scooter elettrico Yamaha Neo's.

Un esempio concreto della tecnologia eco-friendly di Yamaha Switch On applicata anche nel settore Marine è Respiro, imbarcazione del cantiere veneto Venmar che ha scelto il nuovo propulsore elettrico Harmo.

Si osserva un prodotto per così dire “ibrido”, che da una parte mostra la qualità raffinata di una barca in fibra di carbonio, lino e mogano, dall’altra un motore fuoribordo elettrico che adotta una tecnologia intelligente end-to-end non rumorosa.

Venmar Respiro, la barca che monta il fuoribordo elettrico Yamaha Harmo.
Venmar Respiro.

Un mix di tradizione e rinnovamento che permette a chi possiede Respiro di godersi la navigazione a tutto tondo, senza per questo andare ad inficiare sull’ambiente.

Fra i mezzi su strata, ha debuttato in Italia Neo’s, l’agile e abbordabile scooter a impatto zero, che si distingue per le tecnologie e l’affidabilità, caratteristiche proprie di Yamaha.


Clicca ed entra nel sito ufficiale di Yamaha Motor Italia


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.