Dai plotter alle nuove funzioni ecco le novità di Navico che abbiamo provato

Sono svariate le novità e gli aggiornamenti di prodotto presentati negli ultimi mesi da Simrad e Lowrance. Siamo quindi andati ad Alicante a fare i test delle novità Navico, l’azienda proprietaria dei brand che nel 2021 è stata acquisita dal gruppo Brunswick.

L’occasione dell’evento stampa europeo di Navico, che si è tenuto nel quartier generale dell’azienda nel porto di Alicante è stata l’occasione buona per provare le novità elettroniche di Simrad e Lowrance.

Alcuni sono nuovi strumenti, come il chartplotter Simrad NSX, altri sono aggiornamenti di software, come per esempio quello che va a migliorare l’interfaccia di dialogo fra il radar Halo e il plotter in plancia.

Quartier generale di Navico ad Alicante.

Nei nostri test delle novità Navico 2022, quindi, ci siamo concentrati principalmente sui chartplotter, in particolare il Simrad NSX, montato su un Axopar 37, e sull’aggiornamento del radar Halo, installato su un Voyager 26 di Ranieri International.

Simrad NSX, user friendly come, e più, di uno smartphone

Il nuovissimo Simrad NSX è un midrange che va ad affiancarsi (senza sostituirli) ai prodotti già presenti in catalogo. L’obiettivo è quello di rendere la vita al driver più agevole nella gestione del chartplotter.

Le interfacce, infatti, sono molto più intuitive e rapide, così da per potersi muovere nei menù in modo più comodo, proprio come se fosse uno smartphone.

Chartplotter Simrad NSX.

Completamente touchscreen, il Simrad NSX presenta la schermata principale con tante “app” e con un menù impostazioni semplificato per avere sempre tutto a portata di mano.

Un esempio è la configurazione al primo accesso, dove vengono richiesti rapidamente i dati dell’imbarcazione e le preferenze. Dopodiché si può creare la propria disposizione preferita di tutte le app nel display.

Riordinarle è facilissimo: la funzione Drag and Drop permette di trascinare e rilasciare le app con una semplice pressione prolungata.

Chartplotter Simrad NSX installato in plancia di comando.

Ma una delle potenzialità principali del Simrad NSX è quella di essere aperto allo sviluppo di applicazioni di terze parti, per poter ampliare il bacino di funzioni.

Ne è un esempio l’interfaccia creata da Axopar, installata anche sul plotter della barca a disposizione per i nostri test delle novità Navico, che permette di monitorare tutte le informazioni fondamentali della barca.

Fra l’altro è prevista anche l’applicazione dedicata al sistema Vessel View di Mercury per monitorare e controllare i motori, che si affianca a quella standard di Simrad per avere le informazioni sui propulsori.

Connettività fra i chartplotter Simrad e gli smartphone.

Non manca poi la connettività. Tramite l’app Simrad è infatti possibile aggiornare lo strumento e condividere i propri dati.


Leggi anche: Più funzioni e sincronizzazione per le nuove app di Simrad, Lowrance e B&G


In caso di manovre avventate, poi, un allarme comparirà sul display chiedendo al comandante di regolare l’assetto e ridurre la velocità.

Chartplotter Simrad installati in plancia di comando.

E a proposito di sicurezza, c’è anche un riquadro laterale dedicato alla schermata MOB (Man OutBoard), che è impostato per la più facile e rapida gestione dell’emergenza, anche da parte di chi ha meno esperienza.

Per attivarla, infatti, è sufficiente premerla, dopodiché si visualizzerà un elenco completo delle procedure da effettuare, a partire dal contatto con i soccorsi fino a comunicare le coordinate della posizione.

Guarda in video le varie funzionalità del Simrad NSX


Scopri di più sul nuovo Simrad NSX nel nostro articolo di presentazione


Una migliore interfaccia con il radar Simrad Halo

È il momento ora di salire a bordo del Ranieri Voyager 26, che per i test delle novità Navico era armato con due plotter Simrad NSS Evo3S e un radar Halo 20.

Ranieri International Voyager 26.

Qui abbiamo un ampliamento delle funzioni radar. Con l’ultimo aggiornamento, infatti, l’interfaccia è in grado di segnalarci se un bersaglio individuato dal radar è a rischio collisione con la nostra imbarcazione.

In tal caso il corpo sarà visualizzato in rosso, e spostando il puntatore sull’oggetto darà l’effettivo avviso di pericolo, ma premendo il tasto enter si visualizzeranno tutte le informazioni di navigazione per aggirare l’ostacolo.

Se invece non fosse in rotta di collisione, il bersaglio sarà colorato di giallo, mentre in caso di allontanamento della nostra imbarcazione dall’oggetto, non essendo un pericolo, sarà evidenziato in blu.

Guarda in video le varie nuove funzionalità del radar Simrad Halo


Leggi anche: Due nuovi radar perfetti per le barche piccole. Ecco Simrad Halo20+ e Halo20


L’Active Target di Lowrance

Per quanto riguarda Lowrance, alla giornata di test delle novità Navico non sono stati presentati nuovi strumenti, ma un aggiornamento dell’Active Target sulla serie Elite e HDS.

Fishfinder Lowrance installati in plancia di comando.

Grazie all’ecoscandaglio Chirp, lo strumento, tramite le funzioni Forward, Down e Scout Scan, è in grado di scansionare l’area sommersa intorno alla barca e visualizzare in tempo reale sul plotter i pesci ed eventuali ostacoli.

Chartplotter Lowrance con schermata ecoscandaglio.

Inoltre con l’aggiunta di un throlling motor possiamo sfruttare la rotazione del motore di prua e della sonda montata sul piede per avere una visione a 360 gradi dei pesci e delle strutture sommerse con un raggio che può arrivare anche a decine di metri a seconda del dettaglio che si desidera avere.

Bass boat con trholling motor Lowrance Ghost installato.

Se non si dispone di un throlling motor, si può optare per una sonda da montare sulla murata dell’imbarcazione.

In questo modo è possibile scegliere la direzione da scansionare e il relativo angolo di focus sul quale concentrarci per analizzare l’acqua alla ricerca delle nostre prede.

Guarda in video come funziona l’Active Target di Lowrance


Leggi anche: Lowrance Elite Fishing System, il più potente degli Elite si connette a tutto


Clicca ed entra nel sito ufficiale di Navico


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.