Delphia Escape 800s e sei subito in crociera

Il più piccolo dei modelli del cantiere polacco, importato nel nostro Paese da Delphia Italia, è il Delphia Escape 800s, una barca semidislocante pensata per la crociera nel massimo comfort con il minimo della spesa.

Delphia Escape 800s

Ecco il Delphia Escape 800s: due cabine, altre due cuccette recuperabili dalla trasformazione della dinette per un totale di sei posti letto, ampie finestrature, toilette in locale separato con doccia. Il tutto in poco più di otto metri di barca e circo 40 mila euro di prezzo di listino (tasse escluse), cosa pretendere di più?
Si potrà obiettare che la tuga è un po’ voluminosa, ma quando si è a bordo si apprezza solo la grande abitabilità che permette a una famiglia di vivere una vacanza in totale relax come se avesse a disposizione una barca ben più impegnativa come gestione, in particolare per l’acquisto e i consumi.

Delphia Escape 800sDelphia Escape 800sDelphia Escape 800sDelphia Escape 800s

Nel sottocoperta il layout del Delphia Escape 800s non brilla per l’originalità, ma piuttosto per la capacità di creare lo spazio per due “vere” cabine, una a prua e una a poppa, che permettono a due coppie di dormire a bordo con una discreta privacy, lasciando completamente libera la dinette che si sviluppa a dritta e che eventualmente può essere trasformata in una terza cuccetta doppia. A sinistra c’è invece un mobile cucina in grado di accogliere tutte le dotazioni necessarie. Le ampie finestrature sull’opera morta garantiscono un’eccellente luminosità a tutti gli interni e il locale toilette permette di disporre di una doccia in totale privacy.

Delphia Escape 800s

Tanta attenzione riservata agli interni non è però andata a discapito degli spazi aperti che restano comunque sufficienti per offrire un’area solarium a prua e la plancia coperta e protetta del voluminoso top che, grazie alla sua propaggine che si allinea allo specchio di poppa, consente di chiudere completamente questo ambiente per creare un ulteriore volume protetto. Soluzioni certo più apprezzabili nei mari e nei laghi del Nord Europa, ma utili anche in Mediterraneo se si prospetta un impiego della barca su tutto l’arco dell’anno, magari al posto della seconda casa al mare. Inoltre, il pescaggio contenuto del Delphia Escape 800s garantisce facilità di attracco e un elevato grado di manovrabilità in acque poco profonde, mentre per la motorizzazione si può scegliere tra un entrobordo di 50 cv o un fuoribordo di 115 cv.

Delphia Escape 800s

Il cantiere Delphia, importato nel nostro Paese da Delphia Italia, è stato fondato nel 1990 da fratelli Piotr e Wojciech Kot, originari di Olecko, cittadina polacca sulla sponda di uno dei laghi nell’area di Mazuri è oggi un cantiere sempre più apprezzato perla sua produzione di barche a motore e a vela fino a 47 piedi. In particolare, la linea di barche a motore è completata dai modelli 1050, 1080, 1100 e 1350 dove la sigla individua anche la lunghezza.

Delphia Escape 800s

Queste le caratteristiche tecniche del Delphia Escape 800s: lunghezza ft 8,30 m, larghezza 2,90 m, pescaggio     0,37 m, dislocamento 2100/3200 kg, motorizzazione massima 50 cv eb o 115 cv fb, serbatoio carburante 130 l, serbatoio acqua 70 l, serbatoio acque nere 47 l.

Visita il sito Delphia Yachts
Visita il sito Delphia Italia

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.