L`Azimut Atlantis 43 presentato ufficialmente al Boot di Dusseldorf

E` in corso la  conferenza stampa di presentazione in anteprima al Dusseldorf Boat Show 2015 del nuovo Azimut Atlantis 43. Grintoso e sportivo fuori, cool e ricercato dentro, l’ultimo nato della Collezione Atlantis è un eccellente esempio di design italiano.

Azimut Atlantis 43 è riuscito a racchiudere in una barca tutta l’eccellenza del “made in Italy” anche grazie all’opportunità di decorare gli interni con i prestigiosi tessuti italiani by Missoni e Loro Piana Interiors. Il nuovo modello è l’esempio della capacità del cantiere italiano di innovare continuamente i propri modelli senza tuttavia abbandonare lo stile che da sempre li contraddistingue. Dall’esperienza Azimut nasce quindi un open dal design accattivante, capace di soddisfare ogni esigenza con soluzioni intelligenti e fruibili.

Azimut Atlantis 43Azimut Atlantis 43Azimut Atlantis 43Azimut Atlantis 43

La coperta è la zona regina della barca, una coperta trasformabile e funzionale con due grandi prendisole per tre persone, uno a poppa e uno a prua. L’hard top, dalla grande volumetria, offre riparo da vento e sole, diventando all’occorrenza un rifugio accogliente e confortevole. Con il parabrezza realizzato in un pezzo unico e le panoramiche vetrate laterali, l’Atlantis 43 offre ai suoi ospiti un’ottima luminosità la cui intensità è regolabile anche grazie all’ampio soft top azionabile elettricamente. L’area living esterna è dotata di un grande tavolo da pranzo con divano a C e zona cucina; mentre al fianco della postazione di guida, l’area relax si trasforma rapidamente da una doppia seduta fronte marcia a un ampio quadrato confortevole dove godersi comodamente ogni momento della crociera.
Da segnalare nella zona poppiera la plancetta di 3,5 mq di superficie, accessibile attraverso un doppio ordine di gradini su entrambi i lati: una “terrazza sul mare” che può essere anche utilizzata per alare e varare il tender o altri “water toys” che trovano ricovero all’interno del garage sotto il prendisole di poppa.

Azimut Atlantis 43Azimut Atlantis 43Azimut Atlantis 43Azimut Atlantis 43

I medesimi standard ingegneristici della coperta sono stati utilizzati anche per il ponte inferiore. A prua la suite armatoriale a tutta altezza con un’eccellente luminosità garantita dal passaggio di luce naturale attraverso il passauomo e le lunghe finestrature laterali panoramiche. Dotata di bagno esclusivo con box doccia separato, in questa cabina, come del resto in tutto il sottocoperta dell’Azimut Atlantis 43, è stato ricavato grande spazio per stivare bagagli e dotazioni, con due armadi e due serie di pensili oltre al grande vano accessibile con il ribaltamento del piano letto.
Alla cabina ospiti, posizionata a poppa, non mancano luce e spazi, in un locale che ha nella trasformabilità una delle sue armi migliori. I letti scorrevoli consentono infatti di poter scegliere tra un matrimoniale o due singoli, caratteristiche che, unita alla possibilità di aggiungere un terzo letto lungo la murata di sinistra, la rende semplicemente unica.
A centro barca la zona living è il fulcro degli ambienti interni, confortevole e accogliente con la sua zona cucina, importante per estensione e contenuti, e dinette con tavolo da pranzo ad altezza regolabile nella versione trasformabile in letto. Da qui si accede al secondo bagno di bordo, anche lui con box doccia separato, dedicato alla cabina ospiti o a un utilizzo “day-toilette”.

Il nuovo Azimut Atlantis 43 è spinto da una coppia di Volvo Penta D6 con piede poppiero da 400 cv l’uno, per una velocità massima di circa 33 nodi.

Vista il sito Azimut Yachts

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.