Beneteau Barracuda Tour 2015 al via

È ufficiale, la terza edizione del Beneteau Barracuda Tour 2015 si svolgerà quest’anno in tre tappe ad Arcachon, Paimpol e Concarneau nel corso dei primi tre week-end di giugno.

Beneteau-Barracuda-Tour2

Unico evento a raccogliere in mare una ventina di barche monotipo impegnate in una battuta di pesca “no kill”, il Beneteau Barracuda Tour 2015 offre l’opportunità a oltre 400 appassionati di pesca di confrontarsi ad armi pari in un ambiente che combina al meglio competizione e festa. Tutto questo grazie all’impegno del cantiere Beneteau, alla sua rete di concessionari e ai partner tecnici (tra i quali spicca Suzuki Marine fornitrice dei fuoribordo) che sostengono l’iniziativa e la complessa organizzazione.
Dal 5 al 7 giugno ad Arcachon (nel dipartimento della Gironda nella regione dell’Aquitania), dal 12 al 14 giugno a Paimpol (in Bretagna) e infine, per il gran finale, dal 19 al 21 giugno a Concarneau (nel dipartimento del Finistère sempre in Bretagna), i Barracuda 7 messi a disposizione dal cantiere saranno condotti dai concessionari che imbarcheranno ognuno quattro pescatori, a questi si aggiungeranno tutti i proprietari di Barracuda 7 e Barrcauda 9 che sono invitati a costituire un equipaggio per unirsi alla competizione. Inoltre, quest’anno il Beneteau Yacht Club offrirà la possibilità a tutti i suoi membri di prendere parte all’evento partecipando a un concorso che si svolgerà nel mese di marzo. Ogni tappa si svolgerà in due manche con premiazione finale, mentre una classifica finale sarà stilata alla fine dei tre appuntamenti.
Da sottolineare anche la dimensione internazionale che la manifestazione sta raggiungendo con la partecipazione di equipaggi americani, giapponesi, polacchi, italiani e spagnoli. Parallelamente la prima edizione del Barracuda Tour tedesco si svolgerà in maggio (dal 29 al 31) a Kröslin sul Mar Baltico.

Beneteau-Barracuda-Tour4

Protagonista del Beneteau Barracuda Tour 2015 è il Barracuda 7, una barca dalle linee classiche con una tuga molto pronunciata dotata di carena planante progettata appositamente per questo modello. La timoneria è spaziosa ed elegante, il piano di coperta sviluppato in maniera intelligente per dare spazio ai professionisti della pesca, ma anche ai loro ospiti. La motorizzazione è affidata a un fuoribordo monomotore da 150 a 200 cv che fa navigare il Barracuda 7 (la sigla individua anche la sua lunghezza) a 35 nodi di velocità massima: ideale quindi per spostarsi all’inseguimento dei banchi di pesce o concedersi qualche ora di relax a esplorare insenature incontaminate.

Visita il sito del Beneteau Barracuda Tour 2015
Visita il sito del Beneteau Yacht Club

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.