Columbus Liberty 33m, “feel free”

Columbus Liberty 33m, che sarà presentato in anteprima al Fort Lauderdale Boat Show 2014, sancisce la nuova collaborazione tra Columbus Yachts e il designer Marco Casali titolare del Too-Design Studio.

Il Columbus Liberty 33m è in costruzione presso i cantieri Palumbo Group di Napoli ed è la prima unità di una serie di trawler veloci da 25 a 38 metri. “Feel free” è il loro slogan con cui è stato lanciato perché il concetto principale che ha guidato i progettisti che lo hanno concepito è proprio quello della libertà.

Columbus-Liberty-33m_2

Libertà di navigare alla velocità desiderata, perché la carena è stata progettata per offrire la possibilità di affrontare lunghe crociere a 12 nodi, con bassi consumi ed emissioni contenute o viaggi veloci a più di 20 nodi.
Ma anche libertà di vivere in ampi spazi grazie a una distribuzione dei volumi totalmente innovativa, con l’eliminazione del ponte superiore, la riduzione delle altezze a tutto vantaggio di una maggiore stabilità e tenuta del mare. Il concetto che si è seguito è quello di offrire generose superfici che l’armatore potrà disegnarsi secondo i suoi gusti, anche se Marco Casali e il Too-Design Studio si sono impegnati a fornire una serie di suggerimenti che crediamo saranno molto apprezzati e che garantiscono al Columbus Liberty 33m una grande personalità.

Columbus-Liberty-33m_3

In particolare si fa apprezzare la zona poppiera che prevede una dinette sotto la propaggine del fly, con a poppavia un grande prendisole a tutto baglio e al centro una vasca idromassaggio di cristallo con vista sul mare e sulla plancia di poppa; quest’ultima si allunga all’interno a creare una quadrato a livello del mare, molto accogliente e di grande fascino. Ovviamente questo spazio è a disposizione anche per la più classica soluzione di garage per tender e altri “sea toys” che su una barca di queste dimensioni non mancano mai.
Tanto spazio a poppa, ma non è da meno la prua che offre, oltre al classico prendisole, anche una dinette che si farà apprezzare in porto lontano dagli sguardi dei curiosi da banchina. Completa la disponibilità di aree aperte il grande fly per buona parte protetto dall’hardtop.
Il quadrato sfrutta le ampie finestrature per dare luminosità agli interni, mentre sul ponte inferiore le cabine ospiti potranno essere da tre a sei con quella dell’armatore sul ponte principale con vista frontale; in alternativa l’armatoriale potrebbe essere posizionata nella parte poppiera del ponte inferiore, dove ci sono anche gli alloggi dell’equipaggio con accesso riservato.

Palumbo Group nasce a Napoli nel 1967 come piccola carpenteria e officina di saldatura per navi commerciali. Oggi, dopo tre generazioni, è diventato uno dei più grandi gruppi del Mediterraneo centrale ed è ancora di proprietà e gestito dalla famiglia fondatrice. Il Gruppo ha ora un cantiere dedicato alla costruzione di yacht a Napoli, un cantiere navale commerciale a Messina, altri due cantieri a Malta, uno per navi commerciali e l’altro per superyacht e poi c’è la recente acquisizione: un cantiere a Marsiglia. Palumbo Group con il brand Columbus Yachts sta attualmente costruendo quattro maxiyacht, tra cui il nuovo Columbus Liberty 33m oltre al secondo Hybrid Sport, un 57 metri della Classic Line e un 70 metri. I primi tre saranno pronti per il prossimo Salone Nautico di Cannes, mentre il quarto sarà varato entro settembre 2016.

Visita il sito Columbus Yachts

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.