Dal 1964 il cantiere Piccaluga al servizio dei diportisti

Oltre 50 anni di attività (51 per l’esattezza) iniziata sul Lago Maggiore, da Carlo Piccaluga e portata avanti ancora oggi dai due figli in una struttura polivalente di 110.000 mq

In quel lontano periodo in cui l’operatività nei cantieri nautici era più che altro concentrata nel recupero e restauro di scafi in legno, al cantiere Piccaluga si davano da fare invece per costruire nuove barche, sempre in legno, che il mercato cominciò ben presto ad apprezzare: del modello Dollis, per esempio, ne furono costruiti ben 60 esemplari.

Ma la produzione non poteva essere l’unica attività in un luogo dove la nautica cominciava a vivere un grande fermento, così Piccaluga si trasferì in riva al Lago Maggiore, a Lisanza di Sesto Calende, per offrire inizialmente servizi di rimessaggio e poi, via via col tempo, evolvere la propria attività in una serie di servizi sempre più completi per liberare gli appassionati di nautica da ogni pensiero sulla manutenzione della propria barca e che oggi sono concretizzati in una struttura di 110.000 mq con darsena e capannoni.

IMG_9302

Qui il cantiere Piccaluga offre un servizio completo per l’uso e la manutenzione delle barche. Si va dagli alaggi e vari giornalieri al rimessaggio per barche fino a 15 metri. A disposizione c’è una gru fino a 25 tonnellate. Le maestranze specializzate, poi, possono eseguire tutti i lavori di riparazione, restauro, sabbiatura e verniciatura, mentre negli uffici, i clienti possono anche fruire di consulenze di vario genere e della commercializzazione di barche nuove e usate.

Il cantiere Piccaluga è aperto tutto l’anno con orario estivo (dal 1° aprile al 30 settembre) dalle 8.00 alle 20.00, mentre in inverno l’apertura è dalle 8.30 alle 17.30, chiuso solo nel periodo natalizio dal 22 dicembre al 10 gennaio e nei lunedì del periodo invernale.

Vai al sito del Cantiere Nautico Fratelli Piccaluga

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.