XCAT, pronti i Mercury Verado

È l’ultima stagione per i due tempi Mercury Racing, dall’anno prossimo arrivano i Mercury Verado a quattro tempi con compressore volumetrico, BoatMag li ha già provati.

XCAT e Mercury Verado si sono già incontrati da tempo, avevamo anticipato un video dell’uscita di prova che avevamo effettuato a Dubai con un catamarano simile nelle linea di carena agli XCAT ma dotato di pozzetto, del tutto identico a quelli utilizzati dalla Polizia degli Emirati che già montano i nuovi Mercury Verado 350. Un’uscita adrenalinica nella quale abbiamo sfiorato le 90 mph (poco meno di 140 km/h) testimoniata anche dal video che abbiamo pubblicato.

XCAT-Mercury-Verado-9

Un catamarano da crociera…veloce

L’XCAT, per chi ancora non lo sapesse, è una nuova categoria motonautica nata su volontà delle Federazioni degli Emirati Arabi (le più attive da qualche anno a questa parte) che ha fatto tesoro dell’esperienza (e degli errori) dell’ormai moribonda Classe 1 Offshore per creare un nuovo format di barche e di evento che, un po’ sull’esempio delle formule automobilistiche ma anche veliche, avesse delle regole abbastanza stringenti per evitare un’escalation di costi e per garantire un maggiore spettacolo. Quindi, scafi abbastanza simili all’interno di rigorose regole di stazza, con una lunghezza “misurata” (cioè senza motori e propaggini varie) di circa 9,50 m, una larghezza dettata dalla necessità di essere trasportati inclinati all’interno di container (quindi da 2,70 m a 2,90 m) per un peso minimo con motori di 1950 kg, misurato quando il cat è sollevato sulle sospendite alla fine della gara. La motorizzazione è uguale per tutti e finora è stata affidata ai Mercury Racing V6 a due tempi (derivati dagli Optimax) per circa 300 cv, che saranno però sostituiti il prossimo anno dai quattro tempi con compressore volumetrico Mercury Verado, si suppone con una potenza leggermente incrementata, probabilmente i nuovi Mercury Verado 350 o addirittura i Mercury Verado 400R, appena presentati.
Proprio per adeguarsi ai nuovi motori, lo scafo prototipo su cui si stanno sperimentando le nuove motorizzazioni è stato allungato di circa mezzo metro e la nuova lunghezza minima “misurata” dovrebbe salire a 10,05 m, quindi c’è da prevedere un grande lavoro in cantiere per la prossima stagione.

XCAT-Mercury-Verado-1

Piacciono anche alla Polizia

Chi invece può già godersi tutte le performance dei nuovi Mercury Verado 350 è la Polizia di Dubai City che ha sfrecciato ripetutamente nel corso dei nostri test con un catamarano del tutto simile alla versione da crociera che il Victory Team (per chi non lo conoscesse è il team e il cantiere di Dubai che domina da qualche anno in quasi tutte le gare offshore, XCAT ovviamente compresa) ha sviluppato sulla carena dei suoi XCAT.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.