L'assetto della barca è automatico con gli interceptor Humphree

Categorie: Accessori
6 Maggio 2014
L'assetto della barca è automatico con gli interceptor Humphree

Gli interceptor della Humphree nascono in Svezia e regolano l’assetto della barca esattamente come i flap tradizionali,  ma senza la necessità di comandi manuali.

Il sistema si compone degli interceptor e di una centralina di controllo posti sullo specchio di poppa, a cui si aggiunge il pannello di controllo posizionato sulla plancia di comando.

Gli interceptor sono delle specie di “scatole” al cui interno si racchiudono come delle lame che, a seconda del tipo di impulso che ricevono dai sensori, scendono in una frazione di secondo fuoriuscendo nell’acqua per la porzione che serve per rimettere in assetto la barca, continuando a regolare millimetricamente l’esposizione della loro superficie.

BoatMag

I sensori e il processore dati in tempo reale sono nascosti nella centralina poppiera, mentre il timoniere può tenere tutta la situazione monitorata attraverso il pannello di controllo in plancia, dove, oltre ai dati numerici, due bande laterali riproducono la quantità di superficie esposta all’acqua in quel momento dagli interceptor.Barche a motore, Gommoni, Open, Fuoribordo, Fly, Nautica

 

Il pannello di controllo.
Il pannello di controllo.

 

Video

Guarda come lavorano gli interceptor automatici

Guarda com'è l'installazione di tutto il sistema di regolazione automatica d'assetto Humphree

 

 

www.humphree.com

 

Condividilo a un amico

Claudio Russo

Inizia nella nautica, che poi lascia per fare esperienze in vari altri settori della comunicazione. Diventa giornalista e passa nella sfera dello sport, dove ha partecipato anche alla realizzazione di alcuni fra i primi siti d'informazione in ambito calcistico e delle Olimpiadi di Sydney 2000. Nel 2002 torna nella nautica come caporedattore di un mensile fino alla nuova sfida raccolta nel 2013 con BoatMag.
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 comments on “L'assetto della barca è automatico con gli interceptor Humphree”

  1. E' possibile usarlo con motori e manette non elettroniche? Quanto costa e dove comprarlo?

  2. Buongiorno,
    non abbiamo trovato dettagli in questo senso ma, poiché gli interceptor sono azionati da un attuatore solitamente installato sotto la plancia di comando, le manette non dovrebbero avere alcun compito tale da richiedere l'elettronica. Per costi e reperimento, a questo link può trovare l'elenco dei dealer in Italia, i quali le potranno dare anche una risposta più precisa sulle manette.
    https://humphree.com/distributors/

magnifiercrossmenu