In diretta da Genova - Tutte le novità fuoribordo

Categorie: Motori
3 Ottobre 2013
In diretta da Genova - Tutte le novità fuoribordo

Honda è la prima a convocare la sua conferenza stampa per presentare i due nuovi quattro cilindri BF80 e BF100 sviluppati sullo stesso monoblocco a corsa lunga di 1500 cc e declinati nelle potenze d 8o e 100 cv.
Nuove anche le manette Drive by Wire più sensibili nella regolazione e quindi più “facili” soprattutto in manovra.

Segue di pochi minuti la conferenza Tohatsu dove viene presentato in anteprima mondiale il 40 cv MFS 40A a quattro tempi, un progetto originale Tohatsu sviluppato su un monoblocco a tre cilindri di 866 cc che inserisce il colosso giapponese in una fascia di mercato molto vivace.
Tohatsusi lancia anche nelle cilindrate maggiori attraverso un accordo con Honda che fornsce i monoblocchi a tre, quattro e sei cilindri della gamma BFT con potenze da 60 a 250 cv.

Suzuki presenta i nuovi 150 e 175 cv, come si legge nella news della loro presentazione in anteprima in Costa Smeralda, e poi la gamma dei motori bianchi della White Limited Edition che offre la possibilità ai clienti di decidere tra la tradizionale livrea scura e l’esclusiva colorozaione bianca proposta in un numero limitato.

Gia anticipato dalle prove a Porto Cervo, le novità Mercury sono state già presentate, sia l’entrobordo Mercury Diesel TDI 4.2 sia il joystick per i fuoribordo di gamma alta. La novità mondiale era quindi costituita dall’elica Enertia ECO a tre pale particolarmente studiata per contenere il consumo di carburante a parità di prestazioni.

In casa Selva faceva il suo debutto a Genova il Marlin 100 XSR già visto in anteprima prima del salone, così come il 200 cv di Yamaha che contendeva al nuovo joystick (presentato su BoatMag.it di settembre) l’attenzione nello stand dell’azienda dei tre diapason.

A PRESTO ALTRE NOVITA' E ANTEPRIME DAL SALONE NAUTICO DI GENOVA

Condividilo a un amico

La redazione di BoatMag

Claudio Russo e Alberto Mondinelli, i fondatori di BoatMag, due giornalisti con una lunga esperienza di lavoro nelle principali testate di nautica.
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

magnifiercrossmenu