Yamaha CL7, il nuovo display per una navigazione “informata”

Nasce dalla collaborazione con Garmin il nuovo display Yamaha CL7, altamente tecnologico per navigare con tutte le informazioni a portata di mano.

L’anteprima c’è stata al Miami Boat Show poche settimane fa e per vederlo in Italia si dovrà aspettare ancora qualche mese. Quindi ci vorrà ancora un po’ di pazienza per i possessori dei fuoribordo della casa dei tre diapason prima di poter usufruire del nuovo display Yamaha CL7. Già dalla prima immagine si capisce quanto sia chiaro il suo monitor e come tutte le informazioni sul funzionamento del motore (o dei motori) e dei vari sistemi di bordo siano di immediata individuazione sullo schermo touchscreen da 7 pollici. Quindi è intuibile che ci sia grande attesa per questa novità della divisione marine di Yamaha Motor Europe, che promette di rendere ancora più semplice e sicura la navigazione.

YAMAHA-V6-F300-OUTBOARD-ENGINES

 

Yamaha CL7 in collaborazione con Garmin

Il nuovo Yamaha CL7 nasce dalla partnership tra due grandi case: Yamaha e Garmin, leader nella tecnologia GPS automotive, nautica e avio, nonché nelle attività sportive e outdoor. Non sorprende quindi che il nuovo apparato presenti caratteristiche e funzionalità che consentono l’accesso ai dati e al monitoraggio di un numero di informazioni superiore rispetto ai suoi predecessori, rendendo così più facile la navigazione e garantendo maggior controllo e quindi tranquillità mentre si va per mare.

Realizzato sulla base della piattaforma serie GPSMAP 74/7600 di Garmin, il nuovo display Yamaha CL7 si presenta con un look completamente nuovo: uno schermo più grande e una linea pulita ed elegante, che si inserisce perfettamente nella plancia di comando. Molte funzioni sono state integrate rispetto alle precedenti versioni, come per esempio la predisposizione alla connessione NMEA 2000, una maggiore connessione multimediale, la possibilità di visualizzare la cartografia e di monitorare direttamente sullo schermo il tracciato dell’ecoscandaglio.

Le funzionalità dello Yamaha CL7 consentono di massimizzare le potenzialità dei sistemi di controllo Helm Master e del nuovo Set Point. Questo grazie a dati precisi e informazioni personalizzabili sui motori e sui sistemi di bordo, oltre alle già citate altre funzioni MFD.

Scopri anche i nuovi fuoribordo Yamaha F150 e F175

 

Manchette-Newsletter-BoatMag

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.