Tutti i servizi e le opportunità del Centro Nautico S. Anna

A Sesto Calende, a due passi dal casello autostradale, si apre il Centro Nautico S. Anna per vivere il Lago Maggiore in maniera davvero totale.

Poco fuori dall’autostrada, a una sessantina di chilometri da Milano, il Lago Maggiore è pronto ad accogliere gli appassionati diportisti. Perché un week-end di relax sia veramente tale, si deve però poter contare su una struttura pronta, non solo a risolvere tutti le necessità della barca e del suo armatore, ma anche a offrire una variegata serie di opportunità agli appassionati e alle loro famiglie. Tutto questo è il Centro Nautico S. Anna, che dietro a un cancello e un’insegna abbastanza anonimi (ma arriverà a breve un nuovo ingresso), nasconde un grande prato verde e una serie di pontili ben attrezzati, ma soprattutto una struttura pronta a rispondere a tutte le esigenze dei suoi clienti e dei loro amici e familiari.

Centro Nautico S. Anna, l’imbarazzo della scelta

Difficile trovare una domanda che nel Centro Nautico S. Anna non trovi una risposta professionale e competente. Al primo impatto è la grande distesa verde a colpire, merito anche dell’attento studio architettonico dell’area, che ha voluto dei capannoni poco invasivi alla vista per lasciare che il verde degradasse verso il lago senza brusche interruzioni. Nonostante questo i posti coperti sono in numero cospicuo, ma il bello viene rivolgendo lo sguardo ai suoi pontili attrezzati con ben 120 posti barca affacciati sulla baia e ben protetti dai promontori del basso lago da eventuali “sventagliate” quando il meteo fa le bizze.

Il Centro Nautico S. Anna deve la nascita alla passione della famiglia Tombolini, prima Sergio, campione di motonautica, e poi Michele, campione di sci nautico con tanto di record mondiale di velocità, hanno fondato nel 1971 e poi fatto crescere questo centro nautico con tutta la loro passione per la nautica e i motori in particolare. Oggi è la terza generazione, rappresentata da Stefano Federici, architetto e genero di Michele Tombolini, continuare il percorso tracciato dai due ideatori. Operazione quanto mai ben riuscita a giudicare dalle tante novità che caratterizzano anche l’apertura della stagione 2019.

Guarda come avevamo presentato lo scorso anno il Centro Nautico S. Anna

Le barche di Antonio Ranieri al Centro Nautico S. Anna   

La novità di quest’anno è, per la prima volta nella storia del Centro Nautico S. Anna, l’offerta di barche nuove sviluppata in collaborazione con il cantiere nautico Ranieri by Antonio Ranieri. Una completa offerta di modelli open e walkaround (quindi con una piccola cabina) da 5,5 a 7,5 metri che potranno essere motorizzati con i fuoribordo Mercury dei quali il Centro Nautico S. Anna è dealer. Si potrà scegliere tra i modelli open Shark di 17” e 19” per chi preferisce la veloce crociera diurna, oppure gli Evo 22” e 25” per chi invece vuole la comodità di qualche metro in più e di una cabina.

Una scelta quella delle barche di Antonio Ranieri meditata e basata sulle eccellenti esperienze avute trattando le imbarcazioni usate d’occasione. Infatti, l’offerta commerciale del Centro Nautico S. Anna prevede da qualche anno una accurata selezione di barche d’occasione, sia in vendita diretta sia per conto terzi, comunque sempre revisionate e garantite. Se invece si vuole provare a saggiare la navigazione sul lago prima di pensare all’acquisto, niente di meglio che noleggiare uno dei Jeanneau Cap Camarat 5.50 motorizzati Yamaha 40 cv “senzapatente”.

E se poi la moglie vuole restare a terra con i bambini? Allora sarà il prato attrezzato con tanto di parco giochi ad accoglierli con grandi spazi a disposizione anche per allegre tavolate. Se invece si ama la navigazione al chiaro di luna nessun problema, perché con la card magnetica e il parcheggio auto interno. l’accesso e il rientro è garantito su tutte le 24 ore senza interruzione… cosa chiedere di più?

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.