Gommoni, barche, motori… quante novità in casa Honda Marine

Appuntamento con Honda Marine per stilare i bilanci sull’annata in corso, ma soprattutto delineare le nuove strategie commerciali. Diverse le novità.

Quando eravamo già pronti ad andare in vacanza ecco arrivare da Honda Motor Europe una telefonata che annunciava un press meeting ricco di novità e anteprime. Location Ostia, nel Porto di Roma, con tanta curiosità per quello che ci mostreranno, visto che la stagione 2019 è quasi agli sgoccioli e Genova è alle porte. Sono presenti Cristian Pellegrino e Francesco Pichelli, che si alternano in base ai propri ruoli, nel presentare quelle che sono e saranno le news più prossime.

Risultati positivi per Honda Marine

Non si può non parlare di risultati, ovviamente stimati visto che la stagione non è ancora finita. Questi sono positivi per Honda Marine, che dovrebbe raggiungere un incremento del 11,3% nel periodo giugno-settembre, con obiettivo però fissato a +18%, conseguenti all’adozione di alcune nuove strategie che dovrebbero implementare il “market share”. Tra queste il sistema Drive by Wire finalmente disponibile per i V6, motore in colorazione bianca Sporty White Edition, il joystick, nuova barca e nuovo gommone di Ranieri International a completamento della serie 4XC, una linea di sei battelli prodotti da Highfield con carena di alluminio da commercializzare customizzati Honda in package e tante altre novità sul fronte post-vendita.

Honda Marine BF40 e nuovi 4XC by Ranieri International

L’intento di Honda Europe è quello di incrementare le vendite nel comparto “senzapatente” e per questo le strade che verranno messe in campo sono due: un riposizionamento del prezzo di vendita e una nuova partnership con Ranieri International per la commercializzazione di un battello esclusivo a marchio Honda 4XC in package, a un prezzo competitivo e disponibile solo sulla rete Honda Marine.

Sempre da Ranieri International arriva un’altra barca prodotta in esclusiva per Honda a completamento della gamma 4XC che, già al primo anno, ha una proiezione di chiusura a 60 imbarcazioni nel 2019, forti di un prezzo competitivo unito alla qualità e al design. Il nuovo modello, in anteprima in acqua, si chiama H26SD e porterà a sei l’offerta d’imbarcazioni rigide in package, dall’H20CC fino a arrivare appunto al H26SD. Come optional per quest’ultimo modello sarà anche disponibile una carena con gelcoat grigio.

Honda Marine presenta il suo Drive by Wire

Dopo alcuni miglioramenti tecnologici che ne hanno ritardato l’immissione sul mercato nel 2019, arriva il Drive by Wire di Honda Marine. Sarà definitivo e operativo a pieno regime insieme ai nuovi pannelli di avviamento, alla Smart Key (immobilizer) e a nuove chiesuole costruite con materiali diversi, molto più robuste e funzionali. Il Drive by Wire potrà gestire in sincronia fino a quattro fuoribordo, l’avviamento potrà avvenire a pulsante senza uso di chiave, mentre alla sicurezza penserà il collegamento NMEA 2000 unito alla centralina ECU e al sistema H-CAN.

Honda Marine V6 Sporty White Edition

La sempre più forte richiesta di motori di colore bianco ha invogliato Honda Marine ad accelerare l’inserimento in gamma di un motore di questa colorazione, denominata Sporty White Edition. Ora, rispetto alla versione vista in anteprima a marzo, è cambiata la linea di produzione. I nuovi motori arriveranno direttamente dal Giappone, quindi con lo stesso procedimento di verniciatura seguito per quelli grigi e nello stabilimento di Atessa verranno solo rifiniti con un design molto sportivo e accattivante con inserti verniciati rossi e neri. In pratica si sono abbreviati i tempi di produzione rispetto alla prima ipotesi di marzo, il che consentirà di far fronte alle richieste che si prospettano numerose. Con l’ingresso di questa nuova versione, la scelta nella gamma dei V6 di Honda Marine si amplia a tre opzioni: V6 in colorazione Mech Silver Aquamarine meccanico; V6 con Drive by Wire sempre Silver Aquamarine e la versione V6 Drive by Wire con livrea Sporty White Edition.

Il nuovo joystick di Honda Marine

Il sistema consente di gestire i motori V6 Drive by Wire e le manovre in modo estremamente semplice. È compatibile con i sistemi di autopilota già installati a bordo (Simrad, Garmin e Raymarine), non prevede alcun passaggio di olio in barca, è dotato di leva a tre assi per renderne intuitivo l’uso e aziona in modo indipendente i motori, varia il loro senso di marcia e gestisce la loro accelerazione. Grazie alla funzione Headling il pilota automatico mantiene la direzione desiderata, in modalità Track l’autopilota mantiene la rotta geografica preordinata, mentre in modalità Route l’autopilota segue i waypoint forniti dal plotter.

Leggi la presentazione del Ranieri International Cayman 38.0 Executive motorizzato con tre motori Honda Marine

I gommoni Highfield by Honda Marine

Highfield è un nuovo brand di origini australiane, di proprietà mista cinese/francese con management europeo, attivo dal 2011 ma con già all’attivo oltre 20 mila gommoni. Si punta sull’alluminio per le parti rigide, quindi un materiale robusto, facile da lavorare e anche da manutenere, oltre che leggero e così in grado di abbattere i consumi. Per il tessuto gommato si alterna l’Hypalon al PVC a seconda dei modelli. Quelli della partnership con Honda sono sei (Club 46, Coaster 53, H54, HX6, HX66 e HX76), avranno colorazioni in “family feeling” ma con ulteriori possibilità di personalizzazione e saranno disponibili a partire dal febbraio del prossimo anno con un allestimento studiato per il mercato italiano.

Progetti 2020 di Honda Marine

Già al Salone di Genova Honda Marine sarà presente con uno stand di grande impatto che enfatizzerà tutte le novità. È in programma nello stesso periodo il raid “Mediterraneo per 2” con protagonista Giovanni Bracco che, a bordo di un gommone Nuova Jolly motorizzato con un Honda Sporty White, navigherà in Italia, Spagna e Tunisia per poi far rientro sulle nostre coste. Sarà inoltre ampliata la rete Master Dealer e gli Honda Marine Center per offrire più servizi e sarà presentata una formula di credito al consumo in collaborazione con Agos per favorire l’acquisto dei diversi prodotti. Infine, sarà presentato un programma di manutenzione a prezzi concordati e l’ampliamento della garanzia a 5 anni.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.