Partiti negli Usa ora arrivano in tutto il mondo i package Beneteau Mercury

Due anni fa nasceva una partnership fra Mercury e Beneteau per i package solo nel nord America, ma ora Mercury e Beneteau si spingono più in là, e annunciano una collaborazione molto più stretta per portare i fuoribordo americani sulle barche francesi in molte altre zone del mondo.

Da una parte Mercury Marine, il costruttore mondiale di motori fuoribordo, dall’altra Beneteau, ovvero un gigante nel mondo della nautica e parte di un gruppo fra i primi al mondo per numero di imbarcazioni costruite.

Poche parole, tanti numeri

L’annuncio è di quelli che, seppure in poche righe, implica in realtà una previsione di numeri veramente importante, ovvero che da oggi la partnership fra Mercury e Beneteau non è più circoscritta al solo territorio nord americano, ma si estende al resto del mondo.

In numeri, si tratta di svariate migliaia di imbarcazioni Beneteau, a vela e a motore dai sei agli oltre 11 metri, che monteranno i fuoribordo Mercury attingendo dalla sua articolata offerta di propulsori da 2,5 a 450 cavalli.

La partnership fra Mercury e Beneteau non rappresenta solo uno sviluppo di business per i due colossi nautici, ma porta notevoli benefici anche ai diportisti, che avranno la certezza di un package scelto alla radice dalle due aziende, quindi studiato in ogni aspetto tecnico, e al tempo stesso potranno beneficiare anche dei prezzi competitivi, dettati dalle larghe economie di scala su cui operano Beneteau e Mercury.


Guarda la gamma di motori fuoribordo di Mercury Marine


Guarda la gamma delle barche a motore di Beneteau


Molta soddisfazione è naturalmente stata espressa dai manager artefici di questa partnership, che vedrà ampliare i Beneteau in package Mercury

“Il rapporto tra Mercury e Beneteau ha continuato a crescere negli ultimi anni e siamo entusiasti di offrire ai diportisti su scala più ampia l’opportunità di sperimentare ciò che ha già avuto successo negli Stati Uniti”, ha affermato Marty Bass, presidente di Mercury Marine EMEA.

Dello stesso tenore è l’intervento di Luca Brancaleon, il manager italiano che ha appena ricevuto la promozione a Vice Direttore Generale del Gruppo Beneteau per la strategia di prodotto e marchio: “Siamo estremamente felici di poter estendere la nostra collaborazione con Mercury Marine, offrendo ai nostri clienti prodotti premium selezionati per migliorare le prestazioni dei nostri package. La domanda di fuoribordo di grandi dimensioni continua a crescere e Mercury ha dimostrato di essere un buon partner per noi in Nord America, quindi siamo fiduciosi che replicheremo questo successo in altre regioni”.

A Brancaleon fa eco Yann Masselot, responsabile del brand Beneteau, che conclude: “Sono molto entusiasta della crescita della partnership con Mercury Marine e prevedo un lungo percorso di successo”.

I package Beneteau-Mercury sono già disponibili all’acquisto.


Guarda il video di presentazione della partnership Mercury Beneteau per il nord America



Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.