Scanner Envy 1200, bel design e tanta potenza per un cruiser di 12 metri in formato rib

Scanner Marine ha rivelato i primi rendering della sua novità 2021: è lo Scanner Envy 1200 un nuovo rib cabinato, che rivela un altro bell’esempio di come il design sinuoso e affusolato, così come le caratteristiche di un cruiser di lusso, possano essere parte integrante di un gommone. E anche le prestazioni si prospettano promettenti.

Lo Scanner Envy 1200 è un nuovo rib di 12 metri progettato dallo Studio Montemitro Design, a capo del quale c’è Donato Montemitro, che è anche il fondatore del cantiere Scanner Marine e diretto costruttore di ogni modello di sua creazione.

Quando a progettare un prodotto è lo stesso costruttore, il risultato finale del prodotto stesso non può che essere al massimo delle sue potenzialità.

Questo perché nessuno più del produttore sa quali siano le problematiche, i limiti entro i quali è necessario stare e quelli che invece è la volta buona di poter superare nell’intera filiera costruttiva del prodotto, quindi, nel caso di Montemitro, i suoi gommoni seguono un percorso già ben chiaro e preciso fin dalla prima fase embrionale.

E tutti i gommoni di Scanner Marine, in particolare quelli della Touring Line dove si inserisce questo nuovo Scanner Envy 1200, mostrano caratteristiche di bel design, eleganza e alta qualità produttiva.


Guarda la gamma Touring Line di Scanner Marine


Se guardate la linea di gommoni di Scanner Marine, noterete che i vari modelli crescono di metro in metro (qualcosa più, qualcosa meno), con qualche buco ancora qua e là.

Uno di questi buchi viene ora coperto proprio dal nuovo Scanner Envy, che con i suoi 12 metri, si inserisce nelle alte sfere della Touring Line, fra i 10,70 metri dello Scanner Envy 1100 e i 14 dell’Envy 1400. Arriverà dunque un nuovo Envy 1300 nel 2022? Ve lo faremo sapere….


Leggi anche: Scanner Envy 1400 Outboard + Mercury 450 R: “accoppiata” fra titani sul tetto dei 60 nodi


Scanner Envy 1200 il nuovo cruiser in versione rib

Il nuovo Scanner Envy 1200 si pone come un cruiser bello ed elegante nella fascia dei 12 metri, dove ormai la linea di confine fra barca cruiser e gommone è sempre più sottile, non solo per lo stesso livello di design e raffinatezza, ma anche per la disponibilità di arredi, di spazi e di tecnologia che ne eguagliano la fruibilità degli spazi a bordo e il livello di divertimento alla guida.

Tutto il piano di coperta dello Scanner Envy 1200 può essere rivestito in teak naturale o sintetico. Il pozzetto dispone di una dinette con divani contrapposti a (quasi) tutto baglio, salvo lasciare spazio per i due passavanti laterali, ed è servita dal mobile cucina, con piano di chiusura, situato proprio dietro.

A seguire, il divano di pilotaggio a tre posti e la consolle di comando, sempre sotto la protezione dell’hardtop o del T-Top, a seconda di quale si sceglie.

Il pozzetto si sviluppa su un pagliolo ribassato, che permette alle murate di dare ampia protezione senza l’ausilio della battagliola. Diverso è il discorso in zona prodiera, dove invece bisogna salire su un piano a filo del tubolare senza avere grandi possibilità di appiglio per accedere al prendisole di prua.

Questo però è il compromesso da accettare per avere più spazio sottocoperta, dove i due controstampi laterali avrebbero ammazzato la volumetria interna che invece, a giudicare dal rendering, appare sorprendente per un gommone di 12 metri (e in questa immagine non si vede ancora il bagno).

Luci e ombre sullo Scanner Envy 1200

Non preoccupatevi, le ombre sullo Scanner Envy 1200 sono quelle del tettuccio che, come da tradizione del cantiere, è offerto in diverse tipologie.

Può essere infatti un hardtop integrato al parabrezza, per una totale copertura della parte centrale del pozzetto, oppure come T-Top sospeso sulla consolle di comando, andando a coprire la stessa zona, ma lasciando che l’aria fluisca su tutto il pozzetto per un effetto open naturale.

Ampia scelta dei motori e non solo

Un’altra delle caratteristiche tipiche dei gommoni di Scanner Marine è la notevole possibilità di personalizzazione di ogni modello, così anche per questo nuovo Scanner Envy 1200 ogni armatore potrà scegliersi i suoi accostamenti di colore e le sue essenze per i mobili interni.

Potrà naturalmente scegliersi anche il tipo di motori e le relative potenze.

Lo Scanner Envy 1200 è infatti disponibile con due propulsori entrofuoribordo a benzina o diesel oppure con i fuoribordo in configurazione a doppia o tripla motorizzazione. In tutti i casi la potenza massima complessiva è di 1200 cavalli.

Dove potete vedere e provare il nuovo Scanner Envy 1200

Il debutto del nuovo Scanner Envy 1200 è previsto a brevissimo, nei primi mesi del 2021.

Seguiranno poi i lanci nelle prime fiere possibili in futuro, ma se volete scoprirlo fin da subito, non dovete fare altro che rivolgervi al cantiere per fissare la visita e la prova.


Clicca e guarda come contattare il Cantiere


I numeri dello Scanner Envy 1200

Lunghezza f..t.
12,00 m

Larghezza
4,00 m

Diametro tubolari
60-65 cm

Numero comparti
7

Materiale tubolari
Hypalon-neoprene/1670 dtex

Persone imbarcabili
16/18

Motori
2 o 3 fuoribordo
2 entrofuoribordo

Potenza massima complessiva
1200 cv

Design e Progetto
Montemitro Design

Categoria di omologazione
B


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2021 BoatMag. All Rights Reserved.