L’espansione di Cranchi all’estero passa anche da Moniga Porto sul Lago di Garda

Caratterizzata da una elevata e storica presenza di diportisti tedeschi, Moniga Porto Nautica Srl ha trovato in Cranchi la risposta perfetta alle esigenze dei diportisti italiani e stranieri che hanno da sempre il Lago di Garda come meta privilegiata.

La nautica sul lago di Garda ha sempre avuto nei diportisti tedeschi e austriaci un riferimento molto importante, al punto che tra gli utenti del porto di Moniga, sulla sponda bresciana del lago, quasi la metà sono stranieri, con una presenza rafforzata negli ultimi anni da inglesi e una nutrita compagine anche dai Paesi del Nord e dell’Est Europa.

Da questo si intuisce come il ruolo di Moniga Porto Nautica Srl, con i suoi 280 posti barca per yacht fino a 18 metri, sia strategico per garantire a una clientela attenta al servizio e alla qualità dei prodotti delle risposte all’altezza delle elevate aspettative.

“Da queste premesse si potrebbe dire che l’incontro con Cranchi era inevitabile”, conviene Stefania Fadabini, responsabile marketing e nipote di Laura Fadabini, fondatrice di Moniga Porto Nautica Srl e da sempre alla guida della società.

Eppure tutto è successo in tempi relativamente recenti: “Al Salone di Genova del 2016, quando Laura è rimasta colpita dalla qualità e design delle loro barche, ha avviato la rappresentanza per il Lago di Garda – prosegue Stefania – Da allora è stato un crescendo di apprezzamento da parte dei nostri clienti, dove gli stranieri la fanno davvero da padrone se pensiamo che gran parte degli ordini di quest’anno sono da parte loro. L’apprezzamento nei confronti della gamma Cranchi è generale, ma diciamo che gli stranieri ne apprezzano molto la qualità e lo stile di eccellenza, riconoscendo il brand come icona del “Made in Italy”.


Leggi anche: Produzione robotizzata e un’efficiente rete vendita per restare alti nel mercato. Il caso di Cranchi Yachts


“Noi operiamo esclusivamente sul lago di Garda, sia per la costa bresciana che per quella veronese e i rispettivi entroterra – prosegue Stefania Fadabini -, quindi per noi i modelli più apprezzati sono l’E26 Classic e l’E30 Endurance. Quest’anno abbiamo organizzato con Cranchi un ‘boat show’ dove abbiamo presentato cinque modelli della flotta: E26 Classic, E26 Rider, E30 Endurance, Z35 e il nuovissimo A46 Luxury Tender, che ha riscosso un grande successo tra i nostri armatori – il primo esemplare arriverà nella nostra marina nel 2023. Il connubio tra qualità costruttiva e design, rafforzato dai più recenti progetti firmati da Christian Grande, costituiscono un connubio imbattibile e poi, se il cliente ha ancora qualche dubbio, una visita in cantiere lo fuga immediatamente. Un altro aspetto molto apprezzato è l’ampia scelta di colori sia per lo scafo che per gli arredi, così ognuno può personalizzare la propria barca e distinguersi dagli altri”.


Leggi anche la nostra prova del Cranchi E30 Endurance


Moniga Porto Nautica è nata nel 2005 e, proprio in concomitanza con la partnership con Cranchi, è stato avviato un importante programma di potenziamento e ampliamento dell’offerta di servizi “Con mio fratello Marco, che segue il cantiere e la parte tecnica, abbiamo affiancato Laura e avviato una serie di iniziative e investimenti che puntano a rendere sempre più completa la nostra offerta – spiega Stefania Fadabini – Oltre al grande capannone fronte lago di 4 mila mq con officina attrezzata per svolgere qualsiasi tipo di intervento di manutenzione e alla gru da 20 t, abbiamo recentemente acquisito un secondo insediamento a pochi minuti dal porto per ampliare l’offerta di rimessaggio. Nel 2021 abbiamo inoltre terminato i lavori di costruzione dei nuovi uffici commerciali, adiacenti alla nuova “Club House” della marina con bistrot e area lounge per garantire ai tanti armatori che vivono in barca un riferimento a terra per ogni occasione, anche quando, per esempio, il meteo non è proprio amico. Poi c’è il Lago di Garda con tutte le sue immense opportunità di svago a completare un’offerta che non teme concorrenza”.


Clicca e scopri tutto su Moniga Porto, le sue strutture e i suoi servizi nel sito ufficiale del marina.


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.