Dalla Grecia arrivano i maxi gommoni di Ribco. A importarli è IMD Boats

Ribco, produttore greco di gommoni, arriva in Italia grazie a IMD Boats (International Marine Dealers Boats), l’azienda che da oltre 20 anni ha legato il suo nome all’importazione e distribuzione di blasonati fisherman americani.

“Rinnovo ed estensione del portafoglio prodotti”, con queste motivazioni in IMD Boats hanno iniziato una ricerca sul mercato internazionale per trovare un brand inedito per il nostro Paese, che fosse garanzia di qualità, design e prestazioni, in altre parole in grado di soddisfare il buon gusto dei diportisti italiani.

Ribco, una gamma completa di maxi gommoni

L’intera offerta dei maxi gommoni di Ribco è motorizzata con motori fuoribrodo, da due in su, ma eventuali personalizzazioni permettono anche l’installazione di motori entrofuoribordo diesel eventualmente con trasmissioni a eliche di superficie.

Le misure attualmente disponibili a catalogo vanno da 29 a 44 piedi, in attesa dell’ammiraglia di 53 piedi che verrà presentata molto presto.

Blade 29 è il modello entry-level di Ribco. La sua performante carena è dotata di due step e la motorizzazione massima è costituita da due Mercury di 225 cv l’uno, che consentono a questo battello di circa otto metri e mezzo di superare agevolmente i 60 nodi in assoluta tranquillità.

Salendo nelle misure troviamo il Seafarer 33 e il Venom 34. Proprio quest’ultimo, novità in casa Ribco, sarà in Italia presso la IMD Boats il prossimo maggio motorizzato con due Mercury Verado V8 da 300 cv.

Omologato come natante e dotato di una carena a doppio step, disegnata dal noto progettista Lorne Campbell, rappresenta probabilmente il modello più interessante per il nostro mercato.

Step successivo è il Seafarer 36X, il progetto più longevo di Ribco che, nei suoi 22 anni di storia, ha prodotto oltre 500 battelli. Continuando a salire di misure troviamo il Venom 39, 12 metri di lunghezza in grado di supportare a poppa fino a 900 cv.

Infine il Venom 44 che, con i suoi 13,52 m, è l’attuale ammiraglia Ribco: nella versione fuoribordo con due Mercury V12 da 600 cv l’uno è in grado di superare con facilità i 70 nodi.


Preferisci un Fisherman? Guarda cosa propone sempre IMD Boats


Ribco, maxi rib di alto livello  

Caratteristica comune di tutti i battelli Ribco, oltre alla cura dei dettagli è l’impiego di materiali come il carbonio. Gli investimenti continui in ricerca e sviluppo, inoltre, hanno dato luogo a una configurazione sportiva in grado di regalare molto spazio in coperta.

Ogni modello è caratterizzato da ampi prendisole sia a prua che a poppa, capienti e numerosi i vani di stivaggio, e poi tavolini a scomparsa, plance di comando sportive ma anche molto confortevoli per lunghe traversate.

Inoltre, in alcuni casi, è prevista nel grande gavone di prua una tenda che permette il pernottamento in rada. I maxi rib Ribco vengono forniti già full optional: package Raymarine, impianto stereo Fusion, calpestio in teak, T-top in carbonio (eventualmente con pannelli solari per i fabbisogni elettrici di bordo) e numerosi altri accessori.


Clicca per leggere anche le altre news nella nostra homepage


Scopri tutta l’offerta di IMD Boats sul sito dell’azienda


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.