Ora guardi ancora più lontano sott’acqua con il Garmin LiveScope XR

Il live-scanning subacqueo di Garmin Marine amplia notevolmente le sue potenzialità con il nuovo trasduttore Garmin LiveScope XR, che aumenta incredibilmente le distanze di visione dei target sommersi: fino a 150 metri in acqua dolce e fino a 100 metri (ma anche qualcosa in più) in acqua salata.

Chi ha provato o chi possiede un ecoscandaglio della gamma LiveScope di Garmin Marine, sa perfettamente di avere fra le mani uno strumento estremamente evoluto.

Questi ecoscandagli, infatti, forniscono in tempo reale immagini dettagliatissime dei pesci e delle strutture che stanno sotto e davanti la barca.

A queste caratteristiche fondamentali, il nuovo trasduttore Garmin LiveScope XR aggiunge un notevole potenziamento della distanza di raggiungimento dei target.


Leggi anche: Panoptix LiveScope, il trasduttore a effetto telecamera. E sott’acqua vedi come in un video


Guardare lontano per catturare più pesci

Va da sé che con l’ampliamento delle distanze aumentano anche le possibilità di cattura da parte dei pescatori, grazie proprio alla possibilità di poter controllare un campo d’azione molto più espanso.

Fino a 150 metri in acqua dolce e fino a 100 metri – e oltre – in acqua salata. Queste le distanze garantite dal Garmin LiveScope XR, naturalmente sempre in tempo reale e sempre nelle modalità Down, Forward e Perspective, che sono ben rappresentate nelle immagini qui sotto.

Come tutti i trasduttori LiveScope, infatti, anche il nuovo Garmin LiveScope XR prevede una particolare (e semplice) installazione, che gli permette di ruotare facilmente per accedere alle diverse funzioni. Il tutto utilizzando un unico supporto di montaggio.

Ruotando il trasduttore in avanti si ha sul chartplotter una visione diretta dell’area di fronte alla barca, mentre se lo si ruota verso il basso si ottiene una visualizzazione di ciò che sta sotto la barca.

Se lo si punta di lato, invece, si accede alla funzione Perspective Mode, che permette una prospettiva più ampia della zona davanti e intorno la barca.

A ogni cambio di selezione, la visualizzazione sul plotter cambia automaticamente.


Leggi di più sulla modalità Perspective Mode nel nostro articolo


Un’alta qualità dell’immagine, sempre

Anche il nuovo trasduttore Garmin LiveScope XR è dotato di vari sensori, che permettono di restituire sul chartplotter immagini sempre stabili e ben definite nonostante il movimento della barca dovuto dalle onde.

C’è poi sempre la scelta fra sette diverse combinazioni di colore di visualizzazione, per fare in modo che i pesci e le strutture sommerse vengano visualizzati con un contrasto utile alla migliore chiarezza dei dettagli.

E a supportare la chiarezza dei dettagli ci sono anche le funzioni Compress Range e Reverse Range, che definiscono anche i più piccoli particolari dei target in ogni condizione.

Quanto costa il Garmin LiveScope XR e cosa c’è nella confezione

Il Garmin LiveScope XR può essere acquistato in abbinata alla black box GLS 10 al prezzo di 3.199 euro, oppure si può acquistare il solo trasduttore LVS62 al prezzo di 2.140 euro. I prezzi sono Iva inclusa.

Garmin LiveScope XR con la Black Box GLS 10.
Il trasduttore Garmin LiveScope XR con la Black Box GLS 10.

Acquistando il pacchetto completo, nella confezione troverete la black box GLS 10, il trasduttore LiveScope XR LVS62, il kit di montaggio per il trolling motor e il supporto per la funzione Perspective Mode.

In più c’è il cavo Garmin Marine Network plug-and-play, grazie al quale l’integrazione con il chartplotter si riduce al solo inserimento di una spina senza ulteriori procedure di installazione.

Garmin LiveScope XR LVS62.
Trasduttore Garmin LiveScope XR LVS62.

Chi invece acquista solo il trasduttore LVS62 perché la black box l’ha già, dopo l’installazione deve solo aggiornare il software della strumentazione Garmin di bordo.

Il Garmin LiveScope XR è compatibile con quasi tutti i chartplotter Garmin GpsMap ed EchoMap


Clicca qui per vedere tutti i chartplotter compatibili


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.