Capelli Cristal 400 e Suzuki DF30A, semplicità e tecnologia

Difficile immaginare un binomio più semplice eppure straordinariamente divertente e pratico: il Capelli Cristal 400 e il Suzuki DF30A sono fatti uno per l’altro.

In Italia le barche e i gommoni dei Cantieri Capelli sono commercializzati in package da Yamaha Marine, ma in altri Paesi europei sono offerti sempre in package con i fuoribordo Suzuki. Così, il lancio internazionale dei Suzuki DF25A e DF30A ci ha offerto l’opportunità di provare il Capelli Cristal 40,  divertente lancia di vetroresina con carena trimarano con un fuoribordo diverso. Una barca che è un vero campione di semplicità e stabilità e promette di far divertire i suoi proprietari con poca spesa e “chissenefrega” se non si susciterà l’invidia degli altri diportisti: se lo status non è tra le vostre priorità questa è la soluzione giusta.

Capelli-Cristal-400-Suzuki-DF30A_2

Capelli Cristal 400

Basta dare un’occhiata a dotazioni e optional per capire che la descrizione del Cristal 400 si potrebbe risolvere in poche righe. Tanto più che il modello in prova vuole essere proprio la versione più semplice, non c’è neppure la consolle e la guida a barra riporta ai ricordi di gioventù il driver che ci accompagna, ma immagino anche tanti appassionati un po’ avanti con gli anni. Detto questo però la barca, soprattutto se a poppa c’è un fuoribordo efficiente come il nuovo tre cilindri Suzuki DF30A è di una godibilità straordinaria: ampi spazi con tanto di solarium prodiero che nasconde un enorme gavone e altro spazio a poppa sotto la panchetta per il serbatoio e altre dotazioni. Il resto è tutto libero a totale discrezione dell’armatore che può allestire come meglio crede altre panchette o montare la consolle di guida che è offerta come optional. Se posso esprimere una preferenza a me il Cristal 400 piace così “spartano” lasciando alle singole esigenze la possibilità di allestimenti temporanei che lo spazio a disposizione offre. Non rinuncerei certo al robusto tientibene che corre sulle due murate, e tantomeno al tecnologico Suzuki DF30A che mi appresto a provare, ma per il resto il Cristal 400 è bello così, nella sua “francescana” semplicità.

Capelli-Cristal-400-Suzuki-DF30A_4

Il test

Lago abbastanza calmo, con solo le scie delle altre barche e dei battelli a creare un po’ di moto ondoso. La sensazione di grande stabilità la si percepisce come si mette piede a bordo: la larga carena trimarano offre una base d’appoggio che rende il Cristal ideale per la pesca e per le escursione senza che a bordo si corrano rischi di nessun genere. Anche in navigazione questa sensazione è confermata, pure se l’equipaggio (a bordo siamo in tre) non cura troppo la distribuzione dei pesi come è il nostro caso. Ci spostiamo per un assetto più consono e iniziamo le misurazioni che confermano una bella progressione nonostante la carena trimarano non sia certo il meglio per le prestazioni velocistiche.

In poco più di sette secondi siamo in planata e poi l’accelerazione prosegue fino a 5850 giri e a una velocità di 23,3 nodi con un consumo di 9,2 l/h, un dato “francescano” almeno quanto la barca. Ma si può fare anche meglio e al limite della planata, a 3700 giri e 7 nodi, il consumo scende a circa 4 l/h. L’attraversamento della scia di un battello conferma l’efficacia della carena anche con il mosso ed è inutile provare a metterla in crisi con virate strettissime, tutto è affrontato con grande sicurezza. La migliore conferma della bontà nautica del Cristal 400, che per altro si fa apprezzare anche per la cura nella costruzione, e del suo fuoribordo Suzuki Df30A che per la cronaca era dotato di un’elica 10 1/4×10.

Caratteristiche Tecniche
Lunghezza ……………… m 4,00
Larghezza ……………… m 2,00
Peso a secco …………… kg 200
Portata persone ………… 5
Motorizzazione max …… cv 40
Categoria omologazione … C

Prestazioni
giri            nodi            l/h            db
900 ……………… 1,8 ……………… 0,3 ……………… 58
1500 ……………… 3,2 ……………… 0,6 ……………… 61
2000 ……………… 4,3 ……………… 1,1 ……………… 64
2500 ……………… 4,9 ……………… 1,5 ……………… 68
3000 ……………… 5,5 ……………… 2,7 ……………… 70
3500 ……………… 5,7 ……………… 2,8 ……………… 71
4000 ……………… 11,6 ……………… 3,9 ……………… 74
4500 ……………… 16,3 ……………… 5,2 ……………… 76
5000 ……………… 22,0 ……………… 7,3 ……………… 79
5700 ……………… 23,8 ……………… 9,8 ……………… 83
6100 ……………… 26,0 ……………… 9,8 ……………… 84

Condizioni della prova
Lago calmo, carena pulita,  25 litri di carburante, 3 persone a bordo

Optional
Consolle – Cuscineria – Scaletta bagno – Telo.

Prezzi
Capelli Cristal 400 solo scafo ………………… 4.100 euro Iva esclusa
Capelli Cristal 400 package Yamaha F40 …… 10.690 euro Iva inclusa
Suzuki DF30A ……………………………….…… da 5.590 euro Iva inclusa

Visita il sito dei Cantieri Capelli
Visita il sito di Yamaha Marine
Visita il sito di Suzuki Marine

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.