Solemar SX30, un gommone di 9 metri molto particolare per stile e progettualità

Categorie: Gommoni
10 Gennaio 2024
Solemar SX30, un gommone di 9 metri molto particolare per stile e progettualità

Ha fatto il suo debutto al Salone di Genova 2023 ed è il modello di media gamma della linea SX, quella dei gommoni da diporto giornaliero di Solemar: è il nuovo Solemar SX30, un gommone bello e stiloso, con molti dettagli interessanti da scoprire lungo tutti i suoi 9,30 metri di lunghezza.


Solemar riparte in grande stile con tre gommoni open della serie SX da 8,75 a 10,85 metri, di cui il Solemar SX30, con i suoi 9,30 metri, è il modello mediano.

Dopo un breve periodo di ritiro il cantiere torna quindi sul mercato con una nuova proprietà, che ha decisamente dato un nuovo lustro ai famosi gommoni del cantiere (ora) bergamasco.

Adesso, infatti, sono ancora più belli e carichi di stile, oltre a denotare particolari caratteristiche progettuali piuttosto interessanti, che possiamo già cominciare a scoprire su questo nuovo Solemar SX30.

Solemar SX30 in navigazione.

Siamo davanti a un gommone open di 9,30 metri, carrellabile da sgonfio, che esprime un'individualità ben precisa tanto nel look quanto nella progettazione della coperta.

Dal punto di vista estetico colpisce come semplicemente due colori (il crema e il marrone, declinato più verso la tonalità del mattone) riescano a creare uno stile originale e al tempo stesso caratterizzante del brand.

La personalizzazione degli accostamenti di colore fra cuscinerie e tubolari permette a ogni armatore di esprimere un gusto personale, ma non sempre è sufficiente per avere uno stile distintivo; sul Solemar SX30, invece, potendo giocare anche con le bande colorate ai bordi delle cuscinerie e con la possibilità di creare contrasti (o accostamenti) anche fra schienali e sedute, si ampliano notevolmente le opportunità per uscire fuori dal comune con uno stile proprio, che al tempo stesso però è anche identificativo di Solemar.

Sotto il profilo progettuale, il fil-rouge della serie SX è lo spostamento tutto a dritta dei complementi d'arredo (prendisole prodiero a parte), per lasciare un camminamento molto più ampio a sinistra e rendere il transito da poppa a prua più comodo e sicuro, grazie anche alle murate rialzate a protezione del passaggio.

Solemar SX30 in navigazione.

Un'efficace architettura del pozzetto

Pur avendo lo sviluppo degli arredi più concentrato a dritta, il pozzetto appare molto equilibrato, merito del prendisole prodiero che è esteso su tutta l'area, e della dinette poppiera, che è controbilanciata da un divano a sinistra che, di fatto, la rende un ambiente a tutto baglio salvo lasciare un corridoio d'accesso a bordo.

Dinette in pozzetto trasformata in prendisole.

La dinette, fra l'altro può trasformarsi anche in un ulteriore prendisole, tramite il tavolo telescopico e l'aggiunta di un cuscino di copertura. Lo stesso tavolo può anche essere rimosso, così da creare un living più spazioso e con maggiore libertà di movimento.

Mobile cucina.

Molto interessante anche il posizionamento della cucina, che è incastonata nell'angolo creato fra lo schienale della dinette e quello del divano di pilotaggio; il mobile è inoltre rivolto verso il passavanti, così da non dover rubare spazio sulla lunghezza del pozzetto e lasciare una buona area libera di fronte per utilizzarlo in comodità.

Plancia di comando del Solemare SX30.

La postazione di comando si sviluppa su uno spazio ben circoscritto e la plancia di comando appare bella ampia e in grado di offrire una chiara panoramica su tutta la strumentazione, che si divide ordinatamente in due distretti: sul pannello superiore c'è l'elettronica con due chartplotter, mentre nel corpo inferiore si trova la pulsantiera analogica e il resto degli strumenti necessari al governo del gommone e alla gestione dei vari device di bordo.

Solemar SX30 in navigazione.

Un ultimo sguardo al prendisole prodiero per notare un'altra peculiarità de Solemar SX30, ovvero il lungo schienale verticale imbottito a ridosso del cassero, che amplia ulteriormente le potenzialità di sfruttamento di questa zona anche come chaise-longue panoramica in rada o, perché no, anche per godersi la navigazione comodamente sdraiati in prima linea.

Quali motori monta il Solemar SX30

Sullo specchio di poppa di questo gommone di 9,30 metri si può installare uno o due motori fuoribordo, che possono avere una potenza massima complessiva di 500 cavalli.

Solemar SX30 con due Mercury

Non è previsto un package esclusivo con nessuna casa motoristica, quindi ognuno può scegliersi il brand a cui è più affezionato, ma il cantiere consiglia due Mercury Verado V8 da 250 cv, con gambo XL.

Nel caso della singola motorizzazione si può anche optare per un Mercury V10 da 350 o 400 cv, in questo caso il gambo è XXL.


Leggi anche: Mercury Marine fa il record di dieci anni consecutivi di leadership nei fuoribordo in Italia


La scheda tecnica del Solemar SX30

Lunghezza f.t.9,23 m
Lunghezza di omologazione8,64 m
Larghezza3,16 m
Larghezza tubolare sgonfio2,50 m
Diametro tubolari0,65 m
Compartimenti5
Immersione0,50 m
Dislocamento a vuoto2.050 kg
Serbatoi carburante2x195 l
Serbatoio acqua dolce80 l
Serbatoio acque nere50 l
Portata persone14
Motori1x400 cv max o 2x250 max
Omologazione CeCat. B

Clicca ed entra nel sito ufficiale di Solemar


Condividilo a un amico

Claudio Russo

Inizia nella nautica, che poi lascia per fare esperienze in vari altri settori della comunicazione. Diventa giornalista e passa nella sfera dello sport, dove ha partecipato anche alla realizzazione di alcuni fra i primi siti d'informazione in ambito calcistico e delle Olimpiadi di Sydney 2000. Nel 2002 torna nella nautica come caporedattore di un mensile fino alla nuova sfida raccolta nel 2013 con BoatMag.
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

magnifiercrossmenu