Porte aperte a Marina di Verbella fino all’8 ottobre per il nuovo Sessa KL27

Se l’avete visto a Genova “a secco” adesso è il momento di provarlo in acqua da Marina di Verbella. Il nuovo Sessa KL27 è in acqua fino all’8 ottobre.

Vi ricordate il precedente Key Largo 27? Dimenticatelo. Con il nuovo KL27 ci sono in comune solo le dimensioni (lunghezza 7,80 metri e larghezza 2,54 metri), poi tutto il resto è nuovo, rivisto interamente dal cantiere Sessa Marine tornato a fare sul serio anche sulle misure più contenute. Per averne la conferma non resta che prenotarsi al “porte aperte” che Marina di Verbella, a Sesto Calende sul lago Maggiore, ha organizzato proprio per rispondere alle tante richieste raccolte durante la rassegna genovese.

Sessa KL27: visto a Genova, da provare da Verbella

È bastato un solo sguardo sulla trafficatissima via di accesso ai padiglioni della fiera di Genova, poco dopo la nuova “piazza del vento”, per capire che il Sessa KL27 ha proprio cambiato pelle. A cominciare dall’opera morta caratterizzata dalla lunga finestratura scura che corre per gran parte della fiancata a fare da contrasto con la nuova colorazione azzurra. Altro elemento caratterizzante della barca ammirata in fiera è il supporto del tendalino costituito da due elementi conici scuri, che ben si combinano con la struttura tubolare, di solito non troppo piacevole da vedere.

Altrettanto curato è l’allestimento del pozzetto con la doppia seduta davanti alla plancia, dove agli strumenti analogici del motore si abbina lo spazio per ospitare un monitor multifunzione. A poppavia delle sedute, il mobile grill presenta un’apertura sdoppiata e può ospitare nella sua struttura anche il frigorifero. Il divanetto a L della zona poppiera lascia a sinistra il passaggio per la plancetta di poppa generosamente dimensionata, potendo sfruttare anche lo spazio occupato solitamente dal pozzetto del fuoribordo, ma anche dare spazio a un prendisole poppiero, ben raddoppiato da quello di ben più generose dimensioni che si trova a prua.

Uno sguardo anche alla cabina con la sorpresa di trovare un bagno separato, ma soprattutto ben attrezzato, mentre la cuccetta doppia che si apre a prua può essere trasformata in una dinette. Il primo Sessa KL27 è motorizzato con un entrofuoribordo, ma c’è da scommettere che presto seguirà anche la versione fuoribordo, così anche sotto l’aspetto delle soluzioni motoristiche non ci sarà limite alle volontà dei futuri armatori.

A tutto questo farà da contorno l’ospitalità di Marina di Verbella, una struttura che, fra le altre qualità, ha ottenuto da R.I.Na. Service la certificazione Marina Excellence (leggi qui). Vale quindi la pena dedicare anche un po’ di tempo a visitare la struttura, non fosse altro per godersi anche la zona piscina e il Verbella Yachting & Restaurant.

Appuntamento dunque da venerdì 29 settembre e si prosegue fino a domenica 8 ottobre, ma affrettatevi a prenotare: una settimana passa in fretta!

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.