Beneteau Flyer 8 SunDeck o SpaceDeck, l’imbarazzo della scelta a 43 nodi

Provate entrambe le versioni SunDeck o SpaceDeck del nuovo Beneteau Flyer 8, condizioni un po’ differenti ma sempre con il Suzuki DF350A.

Mare mosso per il Beneteau Flyer 8 SunDeck, un po’ più calmo per lo SpaceDeck, più probante la prima prova, utile per verificare le punte velocistiche la seconda. In comune alle due barche il pozzetto, di diverso la cabina e la zona prodiera: difficile dire quale sia meglio, saranno le singole esigenze dei futuri armatori a decidere, intanto racconto come è andato il test.

Beneteau Flyer 8 SunDeck, il test con mare mosso

Mare mosso di quelli che consigliano di stare in porto, invece mi appresto a uscire da Port Ginesta, hinterland di Barcellona e sede dei Trial Test del cantiere francese, con il Beneteau Flyer 8 SunDeck. Sono pronto al peggio con una barca di dimensioni contenute e per di più generosamente motorizzata con il Suzuki DF350A, massima potenza applicabile secondo il cantiere.

Le botte e le difficoltà non mancano certo, però la navigazione prosegue in modo incredibilmente asciutto e nessuno spruzzo mi raggiunge in coperta: primo appunto positivo. In compenso un minimo di prudenza ci consiglia di fermare la progressione a 4500 giri perché oltre sarebbe davvero pericoloso, anche se a 30 nodi si riesce comunque a seguire la propria rotta e anche le virate sono affrontate con sufficiente tranquillità. Al punto che mi permetto anche di prendere qualche dato sull’accelerazione: 4,5” per entrare in planata, 6” per raggiungere i 20 nodi e 10” per i 30 nodi. La planata minima è invece tenuta a 2800 giri e 14 nodi consumando 20 l/h. Considerando le condizioni del mare sono dati di buon livello. Merito anche del Suzuki DF350A che conferma tutto quello che di buono avevo già verificato nei precedenti test.

Beneteau Flyer 8 SunDeck con mare più tranquillo

Approfitto di un mare più tranquillo il giorno seguente per completare i rilevamenti del Beneteau Flyer 8 SpaceDeck con il medesimo motore (e stessa elica da 21″), ma un dislocamento leggermente inferiore e una persona di equipaggio in meno. Ho così modo di proseguire la salita oltre i 4500 giri fino a 6000 giri e raggiungere la velocità di punta di 43 nodi. Poco da aggiungere perché i riscontri con mare mosso hanno sicuramente messo maggiormente alla corda il Beneteau Flyer 8 e il mare calmo non fa che confermare i giudizi positivi già espressi. Semmai, una considerazione che accomuna entrambi è che il top di tubo e tela certamente un’influenza negativa sull’aerodinamica l’ha, ma è anche molto pratico e pure bello a vedersi, quindi…

Beneteau Flyer 8 SunDeck e SpaDeck, a bordo

Lasci alle immagini e all’articolo di presentazione in anteprima dei due Beneteau Flyer 8 di Emanuele Ferraris di Celle qui sotto la descrizione dei due modelli. Voglio però aggiungere alcune considerazioni personali frutto dell’esperienza diretta a bordo.

Come detto all’inizio, la scelta tra i due modelli è legata più che al budget (circa 5 mila euro di differenza a favore dello SpaceDeck) all’esigenza del futuro proprietario. Con il Beneteau Flyer 8 SunDeck una crociera di qualche giorno è ipotizzabile sfruttando la doppia cuccetta e il locale toilette separato. Una cuccetta un po’ più sacrificata e un wc sono previsti anche nella piccola cabina dello SpaceDeck, ma non è la stessa cosa.

Tutto sommato simili gli spazi aperti: il pozzetto è identico con il divanetto poppiero che si abbatte per diventare un solarium, le sedute singole di driver e codriver che ruotano per dare vita alla dinette e le panchette laterali a scomparsa per fare felici i pescatori. Comune anche il grande gavone sotto il piano di calpestio e la bella e funzionale plancia. A prua il bowrider dello SpaceDeck si può trasformare in un unico prendisole simile come dimensioni a quello del SunDeck ma più protetto. Se invece si vuole un’area conviviale anche a prua lo SpaceDeck ha la risposta pronta.

I numeri del Beneteau Flyer 8 SunDeck (Flyer 8 SunDeck)

  • Lunghezza ft …………………………… m 7,13
  • Lunghezza scafo ……………………… m 6,96
  • Larghezza ………………………………… m 2,50
  • Immersione ……………………………… m 050-0,90
  • Dislocamento senza motore …… kg 1.749 (kg 1.685)
  • Dislocamento a vuoto ……………… kg 2.129 (kg 2.049)
  • Motorizzazione max ………………… cv 350
  • Motorizzazione ………………………… Suzuki DF350A
  • Serbatoio carburante ……………… l 340
  • Serbatoio acqua ……………………… l 80
  • Portata persone ……………………… 10
  • Omologazione CE …………………… C/D

Prestazioni Beneteau Flyer 8 SunDeck

  • 650 giri ………………… 2,3 nodi ………… 2,0 l/h ………… 59 db
  • 1000 giri ……………… 4,2 nodi ………… 4,2 l/h ………… 60 db
  • 1500 giri ……………… 5,7 nodi ………… 7,5 l/h ………… 66 db
  • 2000 giri ……………… 6,8 nodi ………… 11 l/h ………… 69 db
  • 2500 giri ……………… 7,7 nodi ………… 17 l/h ………… 73 db
  • 3000 giri ……………… 8,8 nodi ………… 26 l/h ………… 79 db
  • 3500 giri ……………… 16 nodi ………… 38 l/h ………… 84 db
  • 4000 giri ……………… 23 nodi ………… 42 l/h ………… 85 db
  • 4500 giri ……………… 30 nodi ………… 55 l/h ………… 88 db

Condizioni della prova

  • Mare mosso, carena pulita, carburante 320 l, acqua vuoto, equipaggio 4 persone

Prestazioni Beneteau Flyer 8 SpaceDeck

  • 650 giri ………………… 2,3 nodi ………… 2,9 l/h
  • 1000 giri ……………… 4,3 nodi ………… 4,5 l/h
  • 1500 giri ……………… 6,0 nodi ………… 7,7 l/h
  • 2000 giri ……………… 7,1 nodi ………… 11 l/h
  • 2500 giri ……………… 8,7 nodi ………… 18 l/h
  • 3000 giri ……………… 13 nodi ………… 27 l/h
  • 3500 giri ……………… 21 nodi ………… 37 l/h
  • 4000 giri ……………… 26 nodi ………… 44 l/h
  • 4500 giri ……………… 30 nodi ………… 56 l/h
  • 5000 giri ……………… 25 nodi ………… 72 l/h
  • 5500 giri ……………… 38 nodi ………… 88 l/h
  • 6000 giri ……………… 43 nodi ………… 111 l/h

Condizioni della prova

  • Mare leggermente mosso, carena pulita, carburante 330 l, acqua 100 l, equipaggio 3 persone

Prezzi

  • Beneteau Flyer 8 SunDeck solo scafo …………… 37.920 euro (Iva esclusa)
  • Beneteau Flyer 8 SpaceDeck solo scafo ………… 33.500 euro (Iva esclusa)
  • Suzuki DF350A …………………………… da 33.800 euro (Iva inclusa)

Novità 2019: è il tempo della maturità per il Beneteau Flyer 8

Era il 2014 quando Beneteau lanciava una indovinata gamma di barche fuoribordo chiamate Flyer: design pratico, buon comfort e un’ottima stabilità grazie alla carena Air Step2 erano le caratteristiche principali di quello che si è rivelato un successo di vendite. Ora è il momento di Flyer 8, il più recente modello della gamma, disponibile in due diverse soluzioni per la coperta e gli interni: Flyer 8 Spacedeck con console centrale e Flyer 8 Sundeck con cabina doppia sottocoperta.

I due modelli sono frutto di una collaborazione tra Beneteau Power e l’ufficio Style&Design, e si concentrano su tanto spazio a bordo e su una elegante semplicità. Il pulpito nero poi conferisce un tocco di audacia, mentre il sedile di poppa modulare può essere ripiegato per massimizzare la versatilità del cockpit.

                
Nonostante la motorizzazione singola (che comunque aiuta in termini di spazio, economicità e riduzione del peso), la scelta disponibile di un’unità Suzuki da 350 cv consente una velocità massima di ben 43 nodi. Ultimo ma non meno importante, Beneteau Flyer 8 offre una scelta di due diverse tonalità di rivestimento, per incontrare meglio il gusto del proprietario.
Vediamo le due versioni in dettaglio.

Beneteau Flyer 8 Spacedeck

Il Flyer 8 Spacedeck punta sulla massima versatilità per svolgere attività giornaliere come nuoto, pesca o esplorazione in famiglia, grazie alla consolle centrale e al ponte aperto. La postazione di pesca integrata, opzionale, sostituisce la panca con un banco da lavoro, una vasca per l’esca viva, portacanne e altro (leggi qui come deve essere un pozzetto adatto alla pesca). Un T-top da pesca completa la dotazione, offrendo un riparo efficace dal sole e dalla pioggia.

Beneteau Flyer 8 Sundeck

Ideale per un fine settimana con amici o partner, Flyer 8 Sundeck ha un ampio solarium a prua, con passavanti su entrambe le murate ridisegnati per renderli più agevoli da percorrere: posti ai lati della postazione di guida, rendono il movimento a bordo più sicuro. Gli interni hanno una notevole altezza utile, una cabina dotata di doppia cuccetta, un bagno separato e un mobile cucina.

                               
Sia lo Spacedeck che il Sundeck sono omologati per 10 passeggeri e possono essere trasportati su carrello. Il lancio ufficiale è previsto per il Cannes Yachting Festival, dall’11 al 16 Settembre.

C’è anche un modello un po’ più grande: qui il Beneteau Flyer 8.8
Ma c’è anche il Flyer 6.6, e lo abbiamo provato

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.