Rio Paranà 38 Restyling 2020, cambia il natantone da crociera di Rio Yachts

A sei anni dal suo debutto il Rio Paranà 38 si presenta nel 2020 con un restyling non solo estetico ma anche pratico. Mantiene le sue caratteristiche abitative, già molto apprezzabili per un natantone di 13 metri, e in più aggiunge una serie di migliorie tecniche e di design.

Nuovo il look, nuova la configurazione del pozzetto e nuovi pure i motori del Rio Paranà 38 Restyling, che sono i Volvo Penta D4 di ultimissima generazione con gli altrettanto innovativi piedi poppieri Aquamatic Dpi presentati l’anno scorso che, fra i vari vantaggi, hanno anche quello di eliminare, il rumore e il tipico contraccolpo dell’innesto della marcia, grazie alla frizione idraulica.


Scopri di più sulle innovazioni di Volvo Penta a bordo del Rio Paranà 38 Restyling


Il nuovo Rio Paranà 38 Restyling si mostra sempre dolce e fluido fin dal primo tocco della manetta. E con altrettanto riguardo accoglie gli ospiti nei suoi rinnovati spazi a bordo.

Iniziamo a vedere la parte esterna più utilizzata su un open di questo genere, ovvero il pozzetto, che è stato infatti riprogettato sostituendo il divano fisso con uno, sempre a L, ma modulabile in base alle necessità del momento. Può quindi essere un divano classico oppure una dinette da pranzo con un ampio tavolo per 8 persone o, ancora, un prendisole più esteso, che può catturare i raggi solari anche nella zona più interna al pozzetto, grazie alla vasta apertura del soft top.

Rinnovata è anche la spiaggetta bagno, che ora su richiesta può essere a immersione ed è decisamente più ampia, al punto che la lunghezza fuoritutto di questo Rio Paranà 38 Restyling è di un metro esatto in più rispetto alla prima versione. La lunghezza dello scafo rimane sempre di 9,98 m, che riconduce questo open da crociera nella categoria dei natanti, senza la necessità di immatricolazione.

Sebbene ci sia una cucina attrezzata sottocoperta proprio davanti al tambuccio d’ingresso, così da facilitare la dispersione dei vapori di cottura, anche il pozzetto è allestito con una cucina esterna, preferibile per esempio per le grigliate.

Nella logica di offrire le più ampie possibilità di personalizzazione, sposata da Rio Yachts già da diverso tempo, anche la postazione di comando del Rio Paranà 38 Restyling 2020 è modulabile a seconda delle richieste degli armatori.

Intanto la configurazione di serie della plancia mette in bella mostra il “centro di controllo” by Garmin Marine, con un display multifunzione totalmente touch screen racchiuso in un cubo, che ha anche una bella valenza estetica.

Estetica e praticità si evidenziano pure nei nuovi oblò a murata, che ora sono più grandi e racchiusi in un lungo fascione che esalta la dinamica e lo slancio dello scafo.


Leggi la nostra prova della prima versione del Rio Paranà 38


Sottocoperta, il Rio Paranà 38 Restyling rivela i caratteristici ambienti dai volumi sempre molto ampi, al punto che nella cabina ospiti di poppa è prevista anche una configurazione a tre letti. Sia questa cabina sia l’armatoriale di prua sono servite dal proprio bagno privato.


I numeri del Rio Paranà 38 Restyling 2020

Lunghezza ft
13,30 m

Lunghezza di omologazione
9,98 m

Larghezza
3,65 m

Pescaggio
0,64 m

Dislocamento
9.000 kg

Motorizzazione max
2×300 cv D4 Volvo Penta

Serbatoi carburante
780 l

Serbatoi acqua
300 l

Posti letto
4+2

Portata persone
12

Categoria di omologazione
B


Clicca ed entra nel sito ufficiale di Rio Yachts


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.