Mercury DTS, la nuova manetta Digital Throttle & Shift è un super comando ancora più evoluto

Il Mercury DTS di ultima generazione è il nuovo controllo elettronico di acceleratore e cambio ed è compatibile con i motori entrobordo, fuoribordo ed entrofuoribordo della casa americana.

Il Mercury Digital Throttle & Shift (Mercury DTS, in breve) è un’altra novità lanciata in parallelo con il nuovo ed eccezionale Mercury Verado V12 600, che l’ha di serie.

Potremmo usare il trito slogan “la potenza è nulla senza controllo”, e si adatterebbe perfettamente alla situazione, visto che parliamo di una manetta elettronica che fa da complemento al più potente fuoribordo in commercio (ma non solo).

Diciamo però, in maniera più semplice, che un motore al top di gamma richiede dei controlli al top di gamma.

Ecco perché Mercury Marine ha appena introdotto la nuova generazione di Digital Throttle & Shift, un sistema semplice e intuitivo che integra la migliore tecnologia disponibile per controllare i propulsori.

È il complemento ideale dell’eccezionale Mercury Verado V12 600 che, come vi abbiamo illustrato in tutti i suoi dettagli, è non solo il più potente, ma di gran lunga il più avanzato fuoribordo attualmente in commercio.


Leggi anche: Innovativo veramente in tutto. Ecco l’incredibile Mercury Verado V12 600 cavalli, il nuovo fuoribordo di vertice


Il Mercury DTS è per tutte le tipologie di motore della casa americana

Il Mercury DTS di nuova generazione ha tutte le caratteristiche principali del DTS lanciato nel 2004, tra cui una risposta dell’acceleratore rapida e fluida e la piena integrazione con le tecnologie digitali SmartCraft.

Il nuovo Mercury DTS vanta un sistema operativo aggiornatissimo, un design ergonomico migliorato per i telecomandi elettronici (ERC) e funzionalità aggiuntive di facile utilizzo.

Il sistema è perfetto per l’utilizzo con tutti i motori entrofuoribordo, entrobordo e fuoribordo Mercury compatibili col Mercury DTS.

E se state per comprare un nuovo Mercury Verado non dovete preoccuparvi di richiedere il nuovo Digital Throttle & Shift, perché tutta la famiglia di motori Verado offre di serie i controlli Mercury DTS Next Gen.

mercury dts digital throttle shift

Che cosa ha in più il nuovo Mercury DTS

Fra le migliorie, ci sono i pulsanti di attivazione e regolazione dell’Active Trim ora integrati sulla chiesuola, quindi senza la necessità di un pannello di controllo aggiuntivo sul cruscotto.

L’Active Trim regola automaticamente e continuamente l’assetto del motore in base alle variazioni della velocità GPS, al fine di migliorare le prestazioni, il risparmio di carburante e la facilità d’uso.

La nuova gamma ERC offre soluzioni per configurazioni che vanno da uno a sei fuoribordo Mercury

Il sistema operativo di Mercury DTS è stato anche aggiornato per migliorare automaticamente il controllo dell’acceleratore per i sistemi collegati con lo standard SmartCraft, come Joystick Piloting e Skyhook.

La nuova gamma ERC offre soluzioni per configurazioni che vanno da uno a sei motori Mercury, mentre per le installazioni singole, sono disponibili controlli per montaggio laterale o sul cruscotto.

Per le configurazioni multi-motore col Mercury DTS (doppia leva su cruscotto), si possono scegliere i comandi standard o il modello Premier, che include un display digitale integrato nella base di supporto.

In quest’ultimo caso, il display sulla chiesuola del Mercury DTS fornisce una varietà di dati, variabili in base al momento, che informano il driver sul funzionamento del sistema, dei motori e della barca.

In tutti i casi, il gruppo acceleratore ha la stessa estetica cromata su base nera e lo stesso stile che rispetta l’attuale tendenza Mercury e il claim “Go Boldly”.

Altre caratteristiche del nuovo Mercury DTS includono un Led verde sulle leve che conferma alla prima occhiata l’inserimento della folle, una funzione per avviare e riscaldare il motore, un grande pulsante di avvio / arresto e un controllo del trim sovradimensionato.

I controlli per installazioni multiple hanno pulsanti di avvio / arresto unico e separati per i singoli propulsori, oltre alla possibilità di regolare il trim insieme o singolarmente.

I comandi monomotore del Mercury DTS sono disponibili con il pulsante Quick Steer, a patto che la barca monti il servosterzo elettrico Mercury specifico.In questo caso il Quick Steer migliora il controllo dello sterzo per le manovre a bassa velocità: dà infatti la possibilità di sterzare completamente con solo un quarto di giro del volante a sinistra o a destra, per semplificare attracco e manovra in spazi ristretti.


News dal costruttore: Mercury Marine goes green, l’energia nel quartier generale ora arriva dai pannelli solari


Guarda tutti i sistemi di comando Mercury sul sito del costruttore


Leggi anche: Mercury SmartCraft Connect, e i dati VesselView li hai anche sui plotter Garmin e Raymarine


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2021 BoatMag. All Rights Reserved.