Yachting Store Verbania, prime idee regalo utili e divertenti

Categorie: Accessori, Life Style
3 Dicembre 2017
Yachting Store Verbania, prime idee regalo utili e divertenti

Non è ancora il tempo delle strenne natalizie, ma anticiparle un po’ facendo un salto allo Yachting Store Verbania può essere un’idea.

Fare un regalo utile e divertente è sempre l’obiettivo di partenza, ma il difficile è trovare l’idea giusta. Yachting Store Verbania sembra essere lì proprio per questo: dagli accessori per gli sport acquatici JobeSports all’abbigliamento uomo/donna, casual ma anche adatto alla città, delle collezioni North Sails e Helly Hansen, c’è solo l’imbarazzo della scelta.
Ma da Yachting Store Verbania si possono trovare anche tante idee interessanti e nuove, come alcuni prodotti per la piscina, da adulto e bimbo, che sono poi utilizzabili anche d’estate in barca. Su tutti svettano gli aiuti al galleggiamento che stanno letteralmente spopolando: si chiamano Swim Fin e hanno la forma di pinna di squalo e si usano al posto dei braccioli. Senza dimenticare cuffie di ogni genere, occhialini per professionisti e non, tappi per il naso, tavolette galleggianti e cinture galleggianti. Tutti sono prodotti da un’azienda leader nel settore: la Daikos.

 

Yachting Store Verbania, dai fishfinder Garmin agli elettrici Yamaha

In tema di novità ecco i quattro nuovissimi Garmin Striker Plus, fishfinder con GPS integrato, Quickdraw Contours e display da 4,3”, 5”, 7” e 9”, ancora più luminosi, anche sotto la luce diretta del sole. Il trasduttore Garmin è dotato di tecnologia CHIRP che invia contemporaneamente un segnale su più frequenze, dalle alte alle più basse, e le interpreta per elaborare immagini più nitide e ad alta risoluzione. Il ricevitore GPS integrato da 5 Hz aggiorna la posizione e la direzione cinque volte al secondo per visualizzare sul display i movimenti dell’imbarcazione in modo fluido e dinamico. I fishfinder Striker Plus sono dotati di ecoscandaglio tradizionale e CHIRP e la funzione Quickdraw Contours permette di tracciare in totale autonomia le proprie batimetriche HD ogni 30 cm.

Sempre in tema di elettronica, ecco i fuoribordo elettrici Yamaha, certamente il modo più pratico ed ecologico di navigare con una piccola imbarcazione, a partire da 199 euro. Alimentati da una singola batteria a 12 Volt, questi motori garantiscono la massima portabilità, hanno gli alberi in materiale composito più forte dell’acciaio, praticamente indistruttibili e flessibili all’impatto e garantiscono una navigazione silenziosa grazie all’esclusivo sistema a cuscinetti che riduce l’attrito e il rumore. I modelli M20 e M26 sono caratterizzati dalla manopola girevole per inclinare o allungare il timone: con un angolo di inclinazione massimo di 45° e un’estensione massima di 15 cm, è facile da adattare a qualsiasi situazione o stile di pesca.

Condividilo a un amico

La redazione di BoatMag

Claudio Russo e Alberto Mondinelli, i fondatori di BoatMag, due giornalisti con una lunga esperienza di lavoro nelle principali testate di nautica.
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

magnifiercrossmenu