Azimut 53, lo yacht che esalta il gusto delle lunghe crociere nella fascia dei 50 piedi

È in arrivo il nuovo Azimut 53. È questione di poco e il nuovo flybridge di Azimut Yachts che incentiva alle lunghe crociere sarà rivelato in tutti i suoi 17 metri di lusso, bel design e una velocità massima stimata in 31 nodi con due Volvo Penta da 725 cv Ips950.

Il cantiere assicura anche uno spazio sorprendente per il nuovo Azimut 53, che, con i suoi 16,78 metri, si posiziona nel mercato di fascia media dei cruiser flybridge, con particolare attenzione a chi la barca la vuole usare in lunghe crociere con tutta la famiglia o a chi comunque ama navigare in buona compagnia.

Con l’Azimut 53 l’obiettivo del cantiere Azimut Yachts è infatti quello di insediarsi nel segmento dei 50 piedi con uno spirito più incentivante alle lunghe navigazioni, come avviene per le navette, dove gli spazi e la disponibilità degli arredi e dei comfort sono commisurati alle permanenze prolungate a bordo.

E anche l’equipaggiamento dei Volvo Penta D11 Ips950 è una scelta ponderata in funzione delle crociere a lungo raggio, ma questo lo vedremo fra poco.

Intanto, già osservando il profilo dell’Azimut 53 balza facilmente all’occhio tutta la sua familiarità con i grandi motoraycht da crociera, che non tutti hanno nel range dei 17 metri.

Lo si nota per esempio nel ponte di prua, dove l’Azimut 53 ha un living completo di divano e prendisole, dalle vetrate ai lati della tuga estese senza montanti dal vertici di prua a quello di poppa, ma è soprattutto il flybridge con il suo immenso divano poppiero, pronto a raccogliere una grande quantità di persone in questo living comodo per tutti.

Non mi appare ancora chiaro al momento la funzione del tavolino centrale, se è estensibile per ottenere una dinette o se è solo un piano d’appoggio. Probabilmente è più la seconda soluzione, ma lo scopriremo presto.

Tutta la sovrastruttura è realizzata in carbonio secondo gli ultimi canoni produttivi di Azimut Yachts, soluzione che permette di risparmiare un bel po’ di peso.

Una garanzia di classe e comodità per gli interni dell’Azimut 53

All’interno l’Azimut 53 rivela un’atmosfera rilassante e di buon gusto, sui toni del marrone nei legni e del beige chiaro nei tessuti e si può subito apprezzare la cucina all’ingresso del salone, perché è praticamente un ampio ambiente di grande fruibilità che, per il suo posizionamento aperto verso il pozzetto, di fatto scompare dal resto del living prodiero, che infatti si propone come un ambiente molto ben raccolto per tutti gli ospiti.

Sottocoperta, il layout dell’Azimut 53 dispone di tre cabine, di cui due matrimoniali e una doppia. L’armatoriale naturalmente è a poppa su tutto il baglio e, oltre all’aggiunta di un divano lungo la murata di sinistra è dotata anche di una vera e propria cabina armadio.

La Vip prodiera e la cabina a due letti condividono lo stesso bagno e, nella zona di disimpegno, è stato ricavato pure uno spazio per installare una lava-asciuga. All’estrema poppa c’è anche l’alloggio per il marinaio con il suo bagno.

Gli interni dell’Azimut 53 sono stati progettati dall’Ufficio Stile di Azimut Yachts, mentre il design esterno è opera di Alberto Mancini, una firma di rilievo in ambito Azimut, perché suoi sono anche i più recenti modelli della serie Flybridge e dei grandi hardtop della linea S.

Volvo Penta Ips, la scelta giusta per un cruiser long range di media gamma

Ho fatto prima una citazione sui Volvo Penta D11 da 725 cavalli Ips950 che equipaggiano il nuovo Azimut 53 come scelta ben ponderata per uno yacht improntato alle crociere a lungo raggio, non solo perché i motori Ips della casa svedese occupano meno spazio in sala macchine e hanno curve di consumo più basse, ma anche perché rientrano in un sistema integrato di Volvo Penta, dalle manette alle eliche, che permettono un’incredibile facilità di governo della barca.


Leggi anche: Volvo Penta lancia Assisted Docking, il sistema di ormeggio integrato che ti ascolta e ti capisce


Leggi anche: La nuova generazione di Volvo Penta Electronic Vessel Control



Scopri tutte le gamme di imbarcazioni di Azimut Yachts


Leggi anche: Nasce la A-Room di Azimut Yachts, uno show virtuale al limite del reale


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2021 BoatMag. All Rights Reserved.