Ranieri International Cayman, una gamma completa

Nel breve volgere di due stagioni i Ranieri International Cayman si sono guadagnati uno spazio di tutto rispetto sul mercato dei gommoni.

Sembra ieri che i Ranieri International Cayman hanno fatto la loro comparsa sul mercato dei gommoni, un segmento complesso della nautica da diporto perché ricco di proposte qualificate e con un “popolo”, quello dei “gommonauti”, molto attento e competente. In altre parole un settore dove non era facile crearsi un proprio spazio e dove invece la divisione Rib di Ranieri International con i suoi Cayman è oggi tra le prime scelte di ogni appassionato.

Ranieri-Cayman-26-Sport_11

Ranieri International Cayman, una crescita esponenziale

Un approccio alla materia il primo anno, il 2014, con i tre modelli Ranieri International Cayman 19 Sport, 21 Sport e 23 Sport e Sport Touring. La stessa progressione quest’anno, con obiettivo la stagione 2016, con i Ranieri International Cayman 26 Sport e Sport Touring (anche con una terza versione da lavoro più essenziale nelle dotazioni, la Diving, proposta anche per il Cayman 23) e poi le due ammiraglie Ranieri International Cayman 28 e 31 Sport Touring.

BoatMag ha provato quasi tutti questi modelli e li ripropone in questa carrellata rimandando ai test che hanno sempre confermato le eccellenti doti marine, ma anche le accurate finiture e la qualità dei materiali che caratterizzano tutta l’offerta Ranieri International Cayman.

Ranieri International Cayman 19 foto 7

Ranieri International Cayman 19 Sport

Per la verità, al “piccolo” della gamma è stata dedicata solo un’ampia presentazione, quasi in anteprima poco dopo che era stato dato l’annuncio dell’impegno di Ranieri International in questo settore; ma già dai primi commenti su questo 5,95 metri si intuiva tutta la bontà della nuova offerta.

 Ranieri-Cayman-21_Mercury-115

Ranieri International Cayman 21 Sport

Per il test di questo modello è stato invece utilizzato un altro debuttante dalle grandi (poi confermate) prospettive: il Mercury 115 FourStroke che ha segnato la rivoluzione dell’offerta di fuoribordo del colosso statunitense nell’ambito delle medie potenze. Inutile aggiungere che difficilmente si poteva immaginare un abbinamento meglio riuscito per questo 6,45 metri.

Ranieri-Cayman-23-e-DF200AP_2

Ranieri International Cayman 23 Sport e Sport Touring

Un motore esagerato come l’Evinrude G2 da 200 cv per il modello da 7,10 metri, anche troppo esagerato dalle prestazioni che abbiamo potuto rilevare, ma proprio per questo conferma delle eccellenti doti nautiche della gamma e di questo modello in particolare. Novità 2016, il 26 Sport è stato allestito anche in versione Diving, pensato per i sub, ma adatto a tutti coloro che ne fanno un uso più professionale e quindi non hanno bisogno di finiture troppo raffinate.
Il Ranieri International Cayman 23 Sport Touring è stato invece provato con un Suzuki DF200, sempre esuberante ma con un’erogazione più gestibile, anche in considerazione del maggior dislocamento del gommone che, con la denominazione Sport Touring, guadagna una consolle più voluminosa per offrire anche una piccola cabina.

Ranieri-Cayman-26-Sport-Touring_13

Ranieri International Cayman 26 Sport e Sport Touring

Uno Yamaha F250 era invece il fuoribordo che ci ha accompagnato nel test del Ranieri International Cayman 26 Sport, mentre quello dello Sport Touring è di prossimo pubblicazione. Questa versione di 7,80 metri, proposta anche in versione Diving, introduce alle novità 2016 che segnano l’ulteriore salto qualitativo dell’offerta, aumentando quindi ulteriormente le soluzioni esclusive, come è giusto su queste misure.

Ranieri-Cayman-31-Sport-Touring_12

Ranieri International Cayman 28 e 31 Sport Touring

Per i due top di gamma è offerta solo la versione con consolle dotata di cabina. Entrambi sono stati provati da BoatMag, il 28 Sport Touring di 8,50 metri con una coppia di Suzuki DF200 e il 31 Sport Touring di 9,40 metri con due Mercury Verado 300. Come è andata potete leggerlo sempre su BoatMag.

Notizie correlate

Commenti chiusi

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.